Leone: arriva Cointreau, primo singolo ad uscire con la nuova etichetta, Future Artist

Leone

“‘Sono rapper in una jungla piena di flow,sono poeta di vita, sto scavando me stesso. Contatemi i passi e’ arrivato il mio momento…” con questa frase il rapper avellinese Leone ha annunciato l’uscita del suo nuovo singolo, Cointreau, disponibile ovunque dall’11 ottobre.

Antonio Angiuoni, questo il vero nome di Leone, è nato ad Avellino nel 1992. Rapper e cantautore, inizia a muovere i primi passi nel mondo della musica con un mixtape intitolato Stay gold uscito nel 2011 a cui fa seguito nel 2013 0825 Mixtape.

Negli anni successivi si dedica alla pubblicazione di diversi singoli e nel 2016 inizia a collaborare con il Producer partenopeo Peppe LaStrada in arte Pleiam. In questi anni ha aperto i live di diversi artisti della scena rap italiana, da Fedez a Clementino, da Bassi Maestro a Ghali passando per Izi e Capo Plaza.

Leone

Quest’estate ha lanciato due nuovi singoli, C.I.U.S. e Drin Drin, entrambi in collaborazione con la label campana Casa Lavica (già responsabile del lancio degli Urban Strangers), canzoni che hanno ottenuto un buon risconto nelle classifiche di di Spotify.

Cointreau è un brano che racconta il desiderio di riaccendere una storia d’amore ormai terminata in cui il sentimento predominante è l’incertezza.

Il nuovo singolo è stato prodotto da Nyobass ed esce con la nuova etichetta di Ennio Mirra (già Casa Lavica), Future Artist. La distirbuzione digitale è di Artist First. Mirra è dietro alla regia anche del videoclip ufficiale del brano in uscita oggi.

 

  
segui su: