LELE ESPOSITO, dopo The Voice la rivincita al serale di AMICI: ecco la sua storia (VIDEO)

lele_esposito

Oggi vi parliamo del breve ma turbolento passato musicale di Lele Esposito, uno dei cantanti che tra pochissimo accenderanno la nuova edizione di Amici, talent più longevo della nostra Tv che in queste ore sta scaldando i motori per tornare con la fase serale che incoronerà il vincitore 2016, che al termine dello show del sabato sera in partenza il 2 aprile riceverà idealmente lo scettro dai The Kolors, band vincitrice dell’edizione 2015.

Lele sarà in gara nella squadra bianca, guidato da Elisa ed Emma, in una realtà all’interno della quale troverà anche Elodie (la sua storia QUI), cantante con la quale ha intrapreso una relazione sentimentale, accendendo anche l’attenzione del gossip.

L’anno scorso, appena 18enne, il giovane è stato tra i protagonisti di The Voice, esperienza controversa (come per molti ex concorrenti del talent di casa Rai) che di fatto lo ha lasciato in attesa di un altro grande treno che potrebbe essere arrivato oggi a dissolvere le delusioni della precedente esperienza.

Una grande seconda chance per il giovane, classe 1997, nato in provincia di Napoli e determinato a guadagnarsi uno spazio nella scena musicale sin da piccolo, con studi musicali (prima pianoforte, poi l’inseparabile chitarra) e la scrittura, che arriva ben presto a dar man forte ad un sogno che oggi ad Amici potrebbe trovare uno sbocco direttamente su livelli di primo piano.

Un talento che si poteva già riscontrare con chiarezza dalle prime cover realizzate: ad esempio lo vediamo piccolissimo, appena sedicenne, proporre una sua versione di The A Team di Ed Sheeran.

LELE ESPOSITO – THE A TEAM – VIDEO

Il tempo passa e lui cresce velocemente, come dimostra  la sua reinterpretazione di Thinking Out Loud – sempre di Ed Sheeran – realizzata a 17 anni.

LELE ESPOSITO – THINKING OUT LOUD (ed Sheeran Cover) – VIDEO

A cavallo della maggiore età arriva l’esperienza a The Voice, nell’edizione 2015 vinta poi da Fabio Curto, che lo ha visto gareggiare all’interno del Team capitanato da J-Ax che quest’anno, ironia della sorte e dell’ormai incontrollato crossover tra talent show, ha ritrovato dopo nemmeno un anno sul palco di Amici in veste di direttore artistico della squadra blu.

A The Voice Lele entra come uno dei favoriti, con una blind audition molto convincente (che fa girare i Facchinetti, Noemi e ovviamente Ax), a margine della quale presenta anche un suo inedito intitolato Love me now, che raccoglie il consenso dei giudici e del pubblico. Lo stesso brano, scritto di suo pugno, è stato presentato con grande successo anche nel corso del talent di Canale 5.

LELE ESPOSITO – BLIND AUDITION/LOVE ME NOW – VIDEO

Dal suo coach viene soprannominato Lele Gante e dalle prime puntate raccoglie consensi che però non gli valgono il raggiungimento delle fasi finali, con un iter che si interrompe bruscamente quando Ax gli preferisce Maurizio Di Cesare (la sua storia QUI), proseguendo la gara con lui, Carola Campagna (la sua storia QUI) e Sara Felline (la sua storia QUI).

Un’eliminazione inattesa che però J-Ax ha addolcito con alcune promesse molto importanti come rivelò lo stesso Lele in un’intervista a Rtl 102.5: “Ax mi ha detto che dovrò scrivere l’inedito di uno dei finalisti del mio ex team e anche una canzone con cui duettare insieme. Insomma sono pronto e carico….” Ipotesi nei fatti parzialmente disilluse – Lele parteciperà “solo” come special guest ad un live di J-Ax a Napoli – che con ogni probabilità hanno fatto scattare in lui una voglia di rivalsa che lo ha portato a rimettersi dopo pochi mesi in gioco con i casting di Amici.

Nonostante né Lele né Ax abbiano apertamente trattato ad Amici il loro pregresso, proprio per via del percorso avuto all’interno del talent show di Raidue lui, voluto da entrambe le squadre, sceglie di preferire la compagine gestita da Emma ed Elisa all’ex mentore (che gestisce i Blu con Nek), indossando la casacca della squadra bianca con la quale affronterà la fase finale del programma, esibendosi ed essendo giudicato dalla commissione Deluxe formata da Loredana Bertè, Anna Oxa, Sabrina Ferilli e in parte Morgan (QUI la conferenza stampa del serale di Amici).

Per Lele l’occasione di presentare il proprio stile attraverso cover nelle quali cerca di inserire la propria impronta in ogni passaggio, oltre che nei brani inediti che potrebbero lanciarlo sul mercato discografico che pare essersi già mosso se, come dichiarato da Maria De Filippi, tre case discografiche sono già interessate ad altrettanti voci protagoniste del serale di Amici, prima ancora che questo abbia inizio.

Lele sarà una di queste?

 

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: