Dopo lo spettacolo teatrale LE SORELLE MARINETTI ridanno vita allo swing con “La Famiglia Canterina”

le sorella marinetti

E´uscito in tutti i negozi di dischi lo scorso venerdì La Famiglia Canterina, il nuovo album del trio vocale Le Sorelle Marinetti da molti definite come “la prima famiglia allargata dello swing italiano“.
L’album prodotto, da Giorgio Bozzo per la P-Nuts con la direzione artistica e musicale di Christian Schmitz, contiene 18 brani di cui 3 strumentali.

Le sorelle Turbina, Elica e Scintilla Marinetti accompagnano in questo nuovo progetto discografico gli ascoltatori lungo un percorso fatto di 18 canzoni composte tra il 1935 e il 1943 da alcuni dei migliori compositori e autori del periodo della canzonetta sincopata italiana.
Insieme ai solisti Francesca Nerozzi e Jacopo Bruno – ormai presenza fissa nei dischi e negli spettacoli de Le Sorelle Marinetti – e con alcuni dei valenti musicisti dell’Orchestra Maniscalchi, il trio ripropone canzoni come La Famiglia Canterina, C’è un uomo in mezzo al mare, La-dà-dà, Vieni In Riva Al Mare, Appuntamento Con La Luna, Ma l’Amore No, brani che hanno reso intramontabili nomi come il Trio Lescano, Silvana Fioresi, Maria Jottini, Lina Termini, Dea Garbaccio, Ernesto Bonino, Alberto Rabagliati, Odoardo Spadaro, Oscar Carboni, Gianni Di Palma e Alfredo Clerici.

le sorelle marinetti

La Famiglia Canterina oltre che un disco è anche un originale spettacolo teatral-musicale, vero e proprio salto a ritroso nel tempo, che regala a qualunque tipo di pubblico divertimento e ottima musica, con un cast di grandi professionisti.

Le Sorelle Marinetti sono un trio maschile di attori cantanti en travesti. I loro nomi d’arte sono Turbina, Elica, Scintilla (al secolo, rispettivamente, Nicola Olivieri, Matteo Minerva e Marco Lugli). Matteo Minerva è subentrato nell’ottobre del 2015 ad Andrea Allione.
La Famiglia Canterina è il quinto progetto discografico del trio e segue rispettivamente Non ce ne importa niente (2008), Note di Natale (2009), Signorine Novecento (2010) e Risate sotto le bombe (2013).

 

  
segui su: