LE IENE lanciano l’emozionante “Tu non scordarlo mai” (VIDEO e TESTO)

IENE

Il cast de LE IENE, programma cult di Italia1, nel salutare il proprio pubblico con l’ultima puntata di stagione, ha lanciato un’iniziativa che fonde solidarietà e musica, la realizzazione di un brano intitolato Tu non scordarlo mai, acquistabile su tutte le piattaforme di musica digitale e che, in meno di 24 ore, ha raggiunto la vetta della classifica Itunes ed è diventato un fenomeno virale con il videoclip collegato.

Una canzone introdotta da un toccante servizio realizzato nel reparto di pediatria dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove sono state raccolte le testimonianze dei giovani pazienti e delle loro famiglie, racconti di emozionante verità capaci di trasmettere enorme speranza nonostante la drammaticità del tema trattato. Le stesse testimonianze che hanno dato spunto all’autrice del testo Alice Leinz, che ha realizzato un inno alla speranza messo in musica da Erik Mikael Marcus Bosio. Testimonianze che riguardano sia le giovani vite messe alla prova dalla malattia che le conseguenze della stessa sulle famiglie, una necessità di vicinanza e unione che si ottiene anche grazie all’eccezionale forza che gli stessi pazienti affetti da malattie onco-ematologiche dimostrano, a livello fisico e morale, aiutati da personale medico opportunamente formato e dotato di grande umanità.

Un progetto supportato da MediaFriends, ONLUS legata a Mediaset e accompagnato da un video, semplice ed emozionante, con un forte impatto dato dai giovani protagonisti che con i medici e le loro famigli, dividono la scena con i volti storici del cast delle Iene. Si parte con la viva voce di Leonardo, un bambino che racconta di sé e della sua famiglia, delle sue paure e delle sue aspirazioni, tra le quali la più grande è quella di diventare direttore d’orchestra, da qui l’arrivo di tutti i volti dei protagonisti dello show, da Nina a Luigi Pelazza, da Nadia Toffa a Matteo Viviani, passando per i veterani Giulio Golia e Enrico Lucci sino agli emergenti come Angelo Duro. Una serie di cantanti “per caso”, che si prestano in una performance che, seppur non eccepibile a livello tecnico, regala sorrisi ed emozioni.

Un’operazione lodevole che siamo certi riscuoterà ancora molto successo, grazie al grande seguito della trasmissione e all’abilità dimostrata nel presentare un problema tanto delicato senza pietismo e retorica. L’occasione di portare un supporto finanziario a chi opera tutti i giorni in questa realtà, in quanto“i fondi ricavati dalla vendita del Cd o del brano su Itunes, verranno destinati alla cura, all’assistenza e al sostegno dei bambini affetti da patologie onco-ematologiche e alle loro famiglie”.

Verranno stampate 1.000 copie del disco contente questo brano per poterle regalare ai bambini che sono tuttora ricoverati e si può sostenere l’iniziativa, oltre che attraverso l’acquisto del brano, con donazioni alla struttura,  ecco gli estremi: “Donazione a favore dell’Oncoematologia Pediatrica di Bergamo – Ospedale Papa Giovanni XXIII” – IBAN: IT 69 V 05428 11110 000000004166.

TESTO

Ciao, mi chiamo Leonardo
e mi piacciono i cappelli
ne ho un sacco di tutti i colori
così ogni giorno me ne metto uno diverso
sto bene coi cappelli, me lo dicono tutti
ne ho anche uno con le orecchie da orso
così faccio gli agguati a mia mamma e lei ride
la sera parla sottovoce con papà
si dicono i segreti
qualche volta sono un po’ stanco
ma mica tanto però
ho tanti amici in ospedale
e ho un desiderio
anzi due, forse tre

vorrei vedere la neve
e babbo e mamma che battono le mani
e da grande voglio diventare un direttore d’orchestra
al mio via parte la musica
così: 1, 2, 3!

Non dire mai non è possibile
guardati intorno e scoprirai
che non esiste solitudine
dammi la mano e capirai
che è proprio come nella musica
l’importante è l’armonia
dimmi le note tutte insieme
la speranza è melodia
anche tu con noi
naso in sù se sogni un po’ di neve, sì
vedrai che arriverà

brillano le stelle su di noi
dona il tuo sorriso
fallo più che puoi
non aver paura mai
batti le tue mani
le stelle esaudirai
non scordalo mai
non scordarlo
tu non scordarlo mai

brillano le stelle su di noi
dona il tuo sorriso
falo più che puoi
non aver paura mai
batti le tue mani
i desideri esaudirai
non scordalo mai
non scordarlo mai
tu non scordarlo mai

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: