LAURA PAUSINI: oltre 3.000 persone per il raduno della cantante che rivela l’uscita del nuovo disco e coinvolge un fan in un brano inedito

Laura Pausini

Ogni anno Laura Pausini riserva un’intera giornata agli iscritti al suo fan club ufficiale, un esercito di oltre 30.000 fan da tutto il mondo. Dopo Miami e Parigi la cantante ieri è tornata ad incontrarli in Italia, per la precisione a Rimini, dando vita ad una giornata fatta di emozioni, sorprese e rivelazioni sul suo nuovo album a cui hanno presenziato oltre 3.200 persone.

Ecco un riassunto di quello che è successo al Laura Pausini Fan Club Party 2017

L’Evento…

Il legame della cantante con le sue origini è sempre molto forte e, anche per questo motivo l’evento, che è stato aperto da una sigla interpretata dalle compagne di classe della Pausini, le amiche di una vita da lei ribattezzate Le Sincronette sui social negli scorsi mesi, sulle note di Innamorata.

Alla sigla è seguito un momento “talent” molto importante…

Nelle settimane che hanno preceduto l’evento Laura ha creato e diffuso una playlist su Spotify intitolata 100% Pausiniano. Al suo interno erano contenute le canzoni che l’artista avrebbe interpretato al raduno, una playlist composta da canzoni a cui Laura è particolarmente legata ma che non sempre sono state singoli.
I brani contenuti nella tracklist erano… Mi rubi l’anima, Lettera, 16/5/74, Stanotte stai con me, Anche se non mi vuoi, Così importante, Più di ieri, Le che cose che non mi aspetto, Dove resto solo io, Per la musica

Diversi fan sono quindi stati sorteggiati dalla cantante per duettare con lei su uno dei brani della playlist davanti ad una giuria d’eccezione composta dal suo Papà, Fabrizio, e da autori importanti per la sua carriera: Virginio, Niccolò Agliardi e Daniel Vuletic. La giuria ha avuto l’arduo compito di scegliere il mio migliore tra loro.
A vincere è stato Gaetano, un ragazzo calabrese residente a Milano, che avrà la possibilità di cantare i cori in una canzone inedita del nuovo disco di Laura.
Altri 3 fans sono stati poi estratti a sorte e hanno ricevuto un Superpass che darà la possibilità, quando sarà annunciato il nuovo tour dell’artista, di entrare in tutte le date senza pagare con un accompagnatore.

L’evento del fan club di Laura Pausini raduna fan da tutto il mondo e per questo la cantante ha voluto invitare sul palco fan arrivati da diverse nazioni tra cui la Spagna, la Germania, il Belgio, la Russia, Croazia, Costa d’Avorio, Norvegia, l’Africa, Brasile, Messico e Argentina.

Disco e progetti futuri…

Come ad ogni evento del fan club Laura ha riservato ampio spazio al momento in cui racconta ai suoi fan quello che sta succedendo nella sua vita lavorativa.
Per prima cosa ha confermato di aver rinnovato il suo contratto con la Warner Music Italia in quanto, trovandosi eguali offerte da tutte le case discografiche, ha preso una scelta nel segno della continuità scegliendo quindi di lavorare con persone che ormai conoscono il suo percorso artistico e con cui esiste già un rapporto consolidato da quasi 25 anni.

L’artista ha poi tenuto a ribadire che il suo percorso musicale continuerà nel segno della coerenza senza nessun cambiamento drastico.  Ovviamente il nuovo progetto sarà particolarmente curato nei suoni cercando nuove soluzioni che rispecchino il sound dell’attuale scena musicale pop mondiale.
Laura ha poi confidato che, vivendo un periodo molto felice della sua vita, per le nuove canzoni ha cercato di calarsi sempre di più nel ruolo dell’interprete così da poter inserire nel disco canzoni che parlino a tutti e per tutti gli stati d’animo.

Ma quando uscirà il nuovo album?
Il disco è praticamente quasi pronto, mancano solo due canzoni a comporre la tracklist del successore di Simili e la cantante avrebbe voluto farlo uscire al più presto, probabilmente entro l’anno. La sua casa discografica ha però stabilito come data di uscita il 2018, sembrerebbe a novembre, probabilmente anche per festeggiare adeguatamente i 25 anni di carriera dell’artista che ricadranno proprio l’anno prossimo.
Sicuramente il nuovo progetto sarà anticipato da un singolo che potrebbe uscire già a febbraio, questo per cominciare i festeggiamenti per questo importante anniversario proprio nel mese esatto del debutto della cantante avvenuto a febbraio del 1993 sul palco del Festival di Sanremo.
Sugli autori Laura non si è sbilanciata anche se appare ormai certo che nel disco saranno coinvolti i tre nomi che hanno maggiormente legato il proprio nome alla musica dell’artista negli ultimi anni: Virginio, Daniel Vuletic e Niccolò Agliardi.

Infine la cantante, sempre molto legata al suo staff, ha voluto condividere con i suoi fan il ritorno della sua assistente Nicole che sarà nuovamente al suo fianco per condividere con lei i nuovi progetti in arrivo.

 

  
segui su: