LAURA PAUSINI a Tenerife in Spagna per i PREMIOS DIAL mentre “Similares” conquista la vetta di iTunes Spagna

laurapausini

Laura Pausini prosegue il suo giro promozionale nei paesi latini. Dopo aver partecipato al seguitissimo show El Hormiguero, la cantante che porta la musica italiana nel mondo si troverà stasera a Tenerife, in Spagna, per esibirsi durante i Premios Dial.

Nati nel 1996, i premi sono assegnati dalla radio spagnola Cadena Dial a solisti e gruppi di lingua spagnola di maggior successo nell’ultimo anno. Una manifestazione che non si limita al paese iberico ma coinvolge anche altri paesi ispanofoni come Colombia, Messico, Cile, Costa Rica, Argentina, Panama, Guatemala ed Ecuador.

Laura Pausini non è nuova ai Premios Dial. Ha già avuto l’onore di essere premiata con un riconoscimento nel 2006, nel 2014  e nel 2014.

pausinipremiodial

L’artista romagnola sta riscuotendo un grande successo in Spagna dove l’album Similares staziona da più di tre mesi nei piani alti delle classifiche digitali e non solo.

Tramite i Premios Dial è presumibile che la Pausini lancerà il nuovo singolo per il mercato spagnola, quella Simili scritta da lei stessa assieme a Niccolò Agliardi ed Edwyn Roberts, che buoni riscontri sta avendo qui in Italia. Il video della versione in castigliano è stato pubblicato proprio oggi:


AGGIORNAMENTO DEL 4 MARZO

Laura Pausini, unica italiana premiata ben 4 volte in carriera con Il Premios Dial, a seguito del riconoscimento vola nelle classifiche spagnole… proprio di ieri, a 4 mesi dalla pubblicazione, il disco SIMILARES è primo nella classifica iTunes spagnola.

E’ una soddisfazione gigante per me, – dichiara Laura Pausinidopo 23 anni di carriera e con un disco che porta un messaggio profondo ed importante come SIMILI. Amo la Spagna e gli spagnoli, sento il loro affetto ogni anno sempre più forte, non vedo l’ora che sia ottobre quando potrò incontrare il mio pubblico per i concerti lì.”

itunes-spagna

 

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: