L’AURA in giro per l’Italia in tour si dimostra attenta ai demo degli artisti emergenti e consiglia DAP

l'aura

C’è grande attesa per il ritorno della cantautrice L’Aura con il nuovo album intitolato Il Contrario dell’amore. Il disco per il momento non ha ancora una data di uscita fissata in quanto l’artista è in trattativa per garantire a questa nuova uscita discografica la giusta promozione.

Nel frattempo L’Aura è in giro per l’Italia con una serie di concerti in versione elettrica e riesce a trovare anche il tempo per ascoltare i numerosi demo che le arrivano e segnalare sui suoi social gli artisti emergenti che riescono ad emozionarla.

Quella di consegnare demo con la proprio musica agli artisti già popolari quando li si incontra è una “pratica” che esiste da sempre e che persiste negli anni nonostante si pensi (e e spesso è così) che poi i cantanti nemmeno li ascoltino. Del resto va anche detto che la mole di materiale che ricevono è decisamente imponente e riuscire ad ascoltare tutto richiederebbe molto tempo. Ma a quanto pare L’Aura dimostra ancora una volta la sua sensibilità artistica e questo tempo riesce a ritagliarselo.

E´ di oggi infatti un post dove la cantante segnala sulla sua pagina Facebook un nuovo artista, DAP, chiedendo ai suoi fan di ascoltarlo ma non solo, buttando anche lì la possibilità di poterlo ospitare sul palco del suo tour il prossimo anno.
Ecco cosa la cantautrice ha scritto sulla pagina:

Buongiorno amici e bentrovati!
Dovete sapere che ogni giorno ricevo ‪#‎demo‬ di ogni tipo, da anni, e cerco con calma di ascoltare tutto, per farmi un’idea di che musica ci sia là fuori. Ad essere sincera, l’ultima volta che mi ero emozionata in modo così “puro” fu quando nel 2006 conobbi a Cuneo Davide Arneodo, polistrumentista, che all’epoca aveva un progetto di musica strumentale davvero pregevole, e che poi chiamai a suonare con me nel mio album ‪#‎demian‬. Ora suona coi Marlene Kuntz, che sono amici davvero molto bravi…
L’artista che vi presento oggi si chiama Andrea D’Apolito, in arte DAP. E’ un cantautore romano che ha la mia età, e che ha una delle voci più emozionanti che mi sia mai capitato di ascoltare. Se vi piace questo scarnissimo brano in versione chitarra e voce, provate ad immergervi nel suo disco “Resonances”. Lo trovate su Spotify. Come si fa a non amare uno che ti reinterpreta ‪#‎davidbowie‬ e ‪#‎bjork‬ (con ‪#‎hyperballad‬) con una naturalezza ed un’originalità così spiccate? Non soprendetevi se ve lo troverete in tour con me il prossimo anno :D
Hugs and kisses!

Qui di seguito potete trovare il video che L’Aura ha linkato per conoscere meglio DAP

Per quanto concerne l’attività di Laura (con l’apostrofo) al momento è impegnata a portare in giro le hit del suo repertorio dando anche un’anteprima dei nuovi brani in una serie di date in formazione elettrica.
Qui di seguito i prossimi concerti in calendario:

4 giugno Bistrot Café – Cremona
18 giugno Agliana(PT)
26 giugno Nuro Lucano (PZ)
17 agosto Padova Pride Village – Padova

 

  
segui su:

  • Geremia Turchi

    C’è un errore! 18 giugno AGLIANA (non Aglianò, come avete scritto)