La notte magica di ANNALISA al COUS COUS FEST (FOTO ESCLUSIVE)

annalisa

Mettete un luogo fantastico in un’isola da sogno (San Vito Lo Capo, Sicilia), aggiungete un evento unico (Il Cous Cous Fest) e condite tutto con una delle voci più intense ed emozionati della musica italiana/nuova era (Annalisa)… il risultato è un’ora e 45 minuti circa di note, emozioni, cuori e piccoli frangenti emotivi che scriveranno la storia e i ricordi dei futuri romantici.

Migliaia di persone assediano la piazza principale del paese madre di questo evento internazionale dal sapore multietnico e cosmopolita che nella rassegna del 2016 ha ospitato grandi nomi come Alvaro Soler, Luca Carboni, Edoardo Bennato, Giusy Ferreri e, come detto prima, Annalisa.
Chi vi scrive è un fotoreporter disidratato e reduce da 40,3 di febbre che ha potuto seguire pochissimo la rassegna. Osservo il mio bellissimo pass della manifestazione e con rammarico per l’occasione persa, trovo rifugio e consolazione nelle emozioni fotografiche che ho raccolto per voi amici di All Music Italia la sera del concerto di Annalisa.

La cantante savonese è in giro per l’Italia dallo scorso maggio con Se Avessi Un Cuore Tour, serie di concerti che promuove l’ultima fatica musicale e riporta sul palco le glorie che l’anno resa la Nali nazionale che difficilmente lascia indifferenti.

Prima di chiudere la sessione estiva (ultima tappa 24 settembre a Rutigliano /BA), Annalisa ha regalato ai suoi fans siciliani un concerto degno delle più navigate ed emancipate musiciste.

Poco entertainment fittizio e molta musica, strutturata su complessi rifacimenti elettronici che ben si sposano con il suo possente timbro, il concerto è un continuo susseguirsi di frammenti pop cantati in coro con trasporto ed emozione dai migliai presenti in piazza.
Una festa di rosso…. quello dei suoi capelli, dei cuori che riempiono la piazza, dei messaggi scritti sulla pelle su molti dei presenti aggrappati alla transenna della prima fila.

E poi i coriandoli, le lacrime, le mani strette mentre si accompagna “Nali” che. a sua volta, accompagna tutti, uno per uno, in un lungo abbraccio musicale.
Lungo quanto la Notte Magica che ha regalato al suo pubblico siciliano, una notte magica anche per lei che, a fine show, ha preso in mano ognuno di quei cuori e si è lasciata abbracciare.

Tutti a casa contenti, un pò umidi e stravolti dal tour de force, con in testa mille frasi-fatte sul cuore che da titolo al disco; un cuore che, nei palloncini ancora svolazzanti, si trasforma in una costellazione anomala nella notte magica siciliana.

Io sento la febbre salire…. ma che foto!

annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa annalisa

 

Foto e articolo di Giuseppe Mazzola per All Music Italia

 

  
segui su: