La giuria di Amici è completa: LOREDANA BERTÈ diventerà quarto giudice?

loredanaberte

Dopo il lancio dell’Adnkronos anche Maria De Filippi in un pomeridiano del suo programma di punta Amici ha confermato che Sabrina Ferilli tornerà sulla poltrona rossa accanto alle new entry Francesco Renga e Renato Zero come terzo giudice al serale del talent di Canale 5.

La giuria sembrerebbe quindi al completo eppure alcune voci darebbero certa anche la presenza di un’altra grande protagonista della musica italiana, con la quale si passerebbe al numero finora inedito di quattro giurati: Loredana Bertè, il cui nome è già girato in vari rumor la scorsa settimana (ve ne avevamo parlato anche noi QUI).

Cosa spinge a credere che sarà proprio lei ad unirsi al trio? Proprio quest’oggi è stato rinviato a data da destinarsi il concerto previsto il 18 aprile al Teatro Golden di Palermo, ufficialmente per “sopraggiunti e improrogabili impegni dell’artista” con possibilità di chiedere il rimborso presso i punti vendita.

E quali sarebbero questi sopraggiunti e improrogabili impegni? Diversi lettori ci hanno segnalato che, a richiesta di spiegazioni al momento del rimborso, viene riferito che che la cantante è impegnata in un progetto televisivo e si è trovata costretta ad annullare gli impegni dal vivo.

Naturale pensare che il progetto televisivo sia proprio Amici. La firma sembra(va) vicina a quanto annunciato da TV Sorrisi e Canzoni e si sa, il settimanale non lancia mai anteprime a caso…

Non resta che aspettare sabato pomeriggio, quando andrà in onda un’altra puntata del talent di Canale 5 in diretta, e chissà, magari scopriremo proprio durante lo svolgimento della trasmissione se nella line-up troverà anche spazio la Bertè per un serale che, come già detto più volte, si preannuncia come uno dei più interessanti della storia del programma!

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: