JOVINE, “sopravvissuto” a The Voice, pubblica “Vivo in un reality show” (VIDEO e TESTO)

jovine

La seconda edizione di The Voice of Italy lo ha fatto conoscere al grande pubblico ma Valerio Jovine veniva già da una lunga gavetta fatta di palchi live e tanti album prodotti. Esce oggi, infatti, il suo settimo disco in studio, Parla più forte, che in poche ore si è piazzato alla n.1 della classifiche reggae di iTunes.

L’album fu già anticipato da Superficiale, primo singolo uscito qualche mese fa, ma il pezzo forte è il brano estratto quest’oggi. Si intitola Vivo in un reality show e descrive bene cosa è successo a Jovine nell’ultimo anno.

jovine_parlapiùforte

L’entrata a The Voice, i commenti dei giudici (nella traccia sono riportati due interventi in voce di Noemi e Raffaella Carrà), il dopo talent e la capacità di non snaturarsi e mantenere saldi i propri obiettivi nonostante l’esperienza televisiva., in poche parole… di “sopravvivere al reality show“.

Parla più forte mette in mostra la poliedricità di Jovine, che parte dal reggae per esplorare il funky, il rock, l’hip-hop con ospiti di rilievo come Clementino, O’ Zulu dei 99 Posse, Gaudi, La Pankina Crew, Dope One Mc, Benedetta Valanzano e non manca una collaborazione con una collega di talent, la giovane Carolina Russi Pettinelli.

JOVINE – VIVO IN UN REALITY SHOW – VIDEO UFFICIALE

VIVO IN UN REALITY SHOW – TESTO – JOVINE

Vivo in un reality show
sopravvissuto ad un reality show
non mi posso più fermare
lo show deve continuare

Vivo in un reality show
sopravvissuto ad un reality show
non mi posso più fermare
lo show deve continuare

Ebbene sì, sono stato in tv
ho mischiato la mia musica
con quella popolare

Ho fatto ballare la Carrà in levare
ho trovato una suora
che voleva soltanto cantare

Chi te l’ha fatto fare?
Fratello fammi fare
ho l’ambizione di portare
la mia musica al di là del mare

Voglio vedere come va a finire
e resto sveglio per seguire
tutto quanto il finale

Non c’è problema
per adesso è andato tutto bene
l’invidioso dice:
“Quello dove vuole andare?”

La signorina dice:
“Dovevi vincere tu,
dai su, facciamoci una foto
e non pensiamoci più”

In verità non c’ho pensato mai
e sono sempre in mezzo ai guai
non mi posso più fermare
lo show deve iniziare

Vivo in un reality show
sopravvissuto ad un reality show
non mi posso più fermare
lo show deve continuare

Vivo in un reality show
sopravvissuto ad un reality show
non mi posso più fermare
lo show deve continuare

Lo show deve continuare
pure quando nella metro
stai pensando a cosa fare da mangiare

Quando sei al mare
quando la vuoi rullare
quando vorresti fermarti
a pensare a un’altra cosa da cantare

Questo è il prezzo da pagare
il successo può aspettare

È solo quello che è successo
non mi sarei permesso
di entrare nelle case della gente
dalla porta principale

Ma poi lo sai, non è poi tanto male
basterebbe una canzone particolare
ho già scritto un ritornello
che somiglia proprio a quello
che ho sentito un po’ di tempo fa e che fa

Vivo in un reality show
sopravvissuto ad un reality show
non mi posso più fermare
lo show deve continuare

Vivo in un reality show
sopravvissuto ad un reality show
non mi posso più fermare
lo show deve continuare

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: