JOVANOTTI: il gioco dei “se fosse” per il nuovo album

jovanotti

Lorenzo “Jovanotti” Cherubini è in studio a finire il nuovo disco che sarà pubblicato nel 2015 e, come già molti suoi colleghi hanno fatto, ha iniziato il gioco degli indizi.

Cosa ha scritto Jovanotti? Ecco il suo post:

il ‪#‎disconuovo‬
-se fosse un animale?
-sarebbe un gorilla.
oggi cominciamo un gioco di avvicinamento al #disconuovo.
E’ il gioco del “se fosse”, e ogni settimana ve ne propongo uno. E’ solo un gioco per ingannare il tempo mentre sono in studio a finire il disco. In una fase come questa vivo in una specie di “ritiro” nel laboratorio delle mie nuove canzoni e vi apparirò un po’ monotematico qui su FB . Avete ragione a pensarlo, è così, sto facendo il mio disco e per me questa fase è il cuore di tutto quello che verrà dopo, è una questione anche un po’ atletica, bisogna essere concentrati e motivati per spiccare il salto. In famiglia in questo periodo sono una specie di fantasma, sto vivendo dentro alle canzoni, ed è una fortuna avere qualcuno che lo sa che è così e mi vuole bene lo stesso.
Adesso siamo messi così: siamo in uno studio , ogni giorno chiudiamo un pezzo, aggiusto qualche parola, rifiniamo il sound, la struttura, cerchiamo di tirar fuori l’emozione al massimo, è Michele Canova il maestro di questa parte del lavoro, con lui ho fatto Buon Sangue, Safari, Ora e Backup e ci siamo ritrovati per il disco nuovo perchè solo lui può darmi una mano a trovare il filo dentro alle cose che ho scritto, il tessuto sonoro ed espressivo. Ancora è tutto aperto e sparso sul tavolo ma ogni giorno battezziamo qualcosa e così il disco prende la sua forma e inizia a mostrarmi il suo profilo completo, come una specie di ecografia. E’ una grande emozione. Non sarà un dischettino tanto per fare, ma un pezzo di vita, un organismo vivente, un’esperienza! Ora per esempio mentre vi scrivo Canova sta lavorando al suono di un pezzo che abbiamo registrato in un unico take e che sembra uscito da un vulcano, giuro, dalla marmitta della moto di Vale46. Mi fa impazzire, non l’ho mai fatta una cosa così dritta in pancia.
Comunque, facciamo questo giochino del “se fosse” poi mi direte se avevo ragione e se ho beccato le similitudini.
Vi saluto, in questo giorno qua, oggi, 22 ottobre 2014, in viaggio.

gorilla_jovanotti

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: