Ecco di chi è Stalker Song, la canzone che impazza su Musical.ly… del rapper Jesto

Stalker song

Qualche settimana fa vi abbiamo qui parlato dell’uscita di Buongiorno Italia il nuovo disco del rapper Jesto. Nelle scorse ore una delle canzoni dell’album, Stories d’amore, è diventata con un nuovo titolo, Stalker song, un vero e proprio tormentone su Musical.ly, il social network più usato dai giovanissimi. Andiamo a scoprire perché…

Facciamo prima un passo indietro per tutti quelli che, non più giovanissimi, non conoscono Musical.ly.

Il social Network nato in Cina nel 2014 è praticamente un app di videosharing che permette di condividere brevi filmati in cui a farla da padrone è il lip sync sulla base dei brani più popolari, con tanto di coreografie a tema. Il successo tra i più giovani è cresciuto anno dopo anno creando dei veri e propri fenomeni, teen ager influencer con centinaia di migliaia di follower.

Stalker song

Succede quindi che una di queste, l’italo spagnola Maryna ( @marynaofficial su Musical.ly) che vanta quasi 400.000 seguaci e oltre 3.600.000 like (che sul network si traducono in cuori) posta un video in cui canticchia queste strofe:

E´da una settimana che ti vedo sempre online
sono una stalker sai, sono una stalker sai
ma quanto sono belle quelle foto che ti fai
ti metto cento like magari mi noterai…

“L’esibizione” è accompagnata dalla dicitura “E voi stalkerate qualcuno in questo periodo?” e dal titolo (inserito da Maryna) Stalker Song – Maryna. Il video ha superato i 57.000 like e i 1.100 commenti.

Subito nel social network sono partire le condivisioni e in molti hanno iniziato a cercare la canzone. Il brano in questione non è altro che Stories d’amore di Jesto a cui l’influencer ha cambiato parte del testo… ecco la strofa originale:

È da una settimana che ti vedo sempre online
Ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ma non mi scrivi mai
Ma quanto sono belle quelle foto che ti fai
Ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ti staccherò il Wi-Fi!

Ahi ahi Maryna, insomma… noi siamo a favore di tutto ciò che è condivisione ma sappi come immaginerai dietro ad una canzone c’è un duro lavoro di scrittura, un lavoro che può durare anche mesi e che quindi va sempre riconosciuto. Sarebbe perciò carino che la prossima volta almeno tu citassi anche il nome del cantante che ha composto la canzone che tu hai rielaborato. La musica ti ringrazierà

Qui di seguito trovate il video e il testo di Stories d’amore di Jesto.

STORIES D’AMORE – JESTO – TESTO

È da una settimana che ti vedo sempre online
Ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ma non mi scrivi mai
Ma quanto sono belle quelle foto che ti fai
Ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ti staccherò il Wi-Fi!

Una storia così triste, sai
Di come non si son viste, mai
Se l’amore non esiste
Dimmi perché mi sento triste…
E d’amore non si muore
Però mi fa male il cuore
Ora che tutte le storie
Durano ventiquattr’ore

Questa è la storia più triste che esista
Ma che selfie metti, ti sei vista?
Io dall’analista, te dall’estetista
Scrocchi il Wi-Fi, stalkeri su Insta
Menzioni nella storia citazioni a memoria
Foto con un altro e scrivi: “Io ti penso ancora…”
Metti il like tattico, ma buttati da un attico
Bello il tuo nuovo tipo, bello e simpatico!
Foto scarpe nuove, mostri gli orecchini
Nelle foto citi Bukowski ma in bikini
Rifatta le tette e ora sei mora
Ma il cervello non puoi rifartelo ancora!

È da una settimana che ti vedo sempre online
Ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ma non mi scrivi mai
Ma quanto sono belle quelle foto che ti fai
Ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ti staccherò il Wi-Fi!

Una storia così triste, sai
Di come non si son viste, mai
Se l’amore non esiste
Dimmi perché mi sento triste…
E d’amore non si muore
Però mi fa male il cuore
Ora che tutte le storie
Durano ventiquattr’ore

Tu non mi ami
Al massimo whatsappi ma non chiami
Dai, rimani, ‘sta storia si cancellerà domani

Beh, che mi aspettavo da te
Che mi hai contattato mandando un direct
Beh, che mi aspettavo dal web
A quanti altri hai scritto: “Non aspettavo che te”?
Non ci metti il cuore, ma mi metti i cuori
Metti frasi d’amore, ma con le tette fuori
Nessuno ti crede se parli di amori
Guarda che si vede se guardi le stories

È da una settimana che ti vedo sempre online
Ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ma non mi scrivi mai
Ma quanto sono belle quelle foto che ti fai
Ahi, ahi, ahi, ahi, ahi, ti staccherò il Wi-Fi!

Una storia così triste, sai
Di come non si son viste, mai
Se l’amore non esiste
Dimmi perché mi sento triste…
E d’amore non si muore
Però mi fa male il cuore
Ora che tutte le storie
Durano ventiquattr’ore

Prezzo: EUR 15,70
Prezzo: EUR 1,29

 

 

  
segui su: