Bullismo e omofobia in “Un Bacio” il nuovo film di IVAN COTRONEO con MIKA nella colonna sonora

ivan cotroneo

 

E´arrivato nelle sale il nuovo film di Ivan Cotroneo, scrittore, sceneggiatore, regista e autore di canzoni (suo il testo di Senza regole di Syria).
Un bacio è un film che parla di adolescenza, bullismo e omofobia; Nella colonna sonora è stato inserito un brano di Mika, Hurts, il cui video è stato girato con l’inserimento di alcune scene tra le più significative del film.

Un Bacio racconta le storie di Lorenzo, Blu e Antonio. Tre sedicenni alle prese con i problemi dell’adolescenza, tra famiglia, scuola e amicizia e con un impedimento in più rispetto agli altri coetanei: la paura del giudizio in generale, e dell’omosessualità nello specifico.
Mika, da sempre sensibile alla tematica del bullismo, ha voluto fortemente che una delle canzoni del suo ultimo album, No place in heaven, fosse inserita nella colonna sonora del film.

Il brano in questione è Hurts, quarto singolo estratto dall’album entrata in rotazione radiofonica a fine dello scorso gennaio con un videoclip firmato proprio da Ivan Cotroneo in cui si alternano sequenze filmate con Mika a scene del film.
Il video è stato grato all’Istituto Marinino di Udine e vede la partecipazione dei tre protagonisti del film, Rimau Grillo Ritzberger, Valentina Romani e Leonardo Pazzagli con le coreografie curate da Luca Tommasini.

Hurts è una canzone sull’importanza delle parole e sui segni, indelebili, che a volte possono lasciare… nel bene e nel male.

Come siamo arrivati a questo punto 
sotto un cielo che brucia? 
alcune cose è meglio non dirle 
è più facile mentire…

Dici che sono solo parole 
e che tutto sarà più facile col tempo 
niente è solo una parola 
è così che i cuori vengono spezzati

Non riesco, non riesco, non riesco ad ascoltare 
tutte le parole che hai detto…

 

 

  
segui su: