Per Amici 18 Maria De Filippi sceglie come sigla Non mollo mai di Irama

Irama

Iniziato ormai da due settimane il pomeridiano di Amici 18, il più noto talent show italiano ideato e condotto da Maria De Filippi, ha portato con se una nuova sigla per l’ingresso in studio dei ragazzi ad inizio programma, Non mollo mai di Irama.

E´cosa nota che la conduttrice ama supportare i talenti usciti da Amici invitandoli spesso e volentieri negli altri programmi che conduce, da C’è posta per te a Tu si que vales, o usando le proprie canzoni come sottofondo nelle esterne di Uomini e donne.

Raramente invece è capitato che la sigla del programma, pomeridiano o serale, fosse un brano di uno degli artisti del programma. A memoria nostra è capitato solo in un’altra edizione, la numero 10, quando la conduttrice chiese espressamente al cantautore Pierdavide Carone di comporre un brano appositamente per la trasmissione, e così nacque Ti vorrei.

Quest’anno invece Maria ha scelto un brano molto significativo estratto da Giovani, ultimo album del vincitore dell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi, Irama. Si tratta di Non mollo mai, una canzone in cui il cantautore ha riassunto la rabbia e la voglia di rivalsa ma, sopratutto, la tenacia nel non arrendersi dopo le proprie vicissitudini nel mondo della musica.

Una canzone che introduce i ragazzi in studio ad inizio puntata e che, molto probabilmente, nelle intenzioni della conduttrice, vuole essere anche un consiglio della conduttrice ai nuovi talenti del suo programma… Amici può rappresentare un’occasione, per alcuni, i più fortunati un inizio, ma non è punto di arrivo e sarà la propria tenacia a permetter loro di sopravvivere in un ambiente, quello discografico, sempre più simile ad una giungla.

Un bel passo avanti se contiamo che per un certo periodo nel programma la sigla fu Non mollare mai di Gigi D’Alessio, stesso messaggio, resa leggermente diversa.

Ecco il testo della canzone.

NON MOLLO MAI – IRAMA – TESTO

(Irama – G. Colonelli – M. Keskiruokanen – K. Lindroth – J. Ehnqvisit)

Dimmi, che non sono bravo, che c’è di meglio
dimmi, che non sono in grado e non sono sveglio
dimmi, se fallisci è un problema tuo, a me non cambia niente
dimmi, che sono un buon a nulla e non so fare niente

Che dico troppe parolacce in un paese pieno
di perbenisti di sto cazzo
che parlano d’amore su un palco come Sanremo
ma poi si sparerebbero solo per qualche premio

Su, dimmi che non va di moda, non va
dai, dimmi che non vende la verità
che sul palco son stonato-nato-nato
ma è per farlo che son nato-nato-nato

Guarda qui sotto c’è
un gruppo di persone che sembrano gli hooligans
che come me non gliene frega di chi giudica
continua pure ad insultarmi
ricorda se l’unione fa la forza siamo pronti a prenderti a calci

Prova a dirmi ancora che
che mi dovrei arrendere
ma guardo su e grido che

No, non mollo mai
no, non mollo mai
se non ti alzi quando cadi
mai nessuno qui ti aiuterà

No, non mollo mai
no, non mollo mai
se hai bisogno d’aiuto non farlo
solo tu sai come finirà

E dimmi che non ho l’età per aver sofferto
dimmi che troverai la pace quando io avrò perso
a quindici anni ho perso tutti, a diciassette un figlio
non puoi far perdere la voce a chi non ha mai vinto
dimmi che non ce la faccio, che sono solo
dimmi che non ho coraggio, dimmi che non sono un’uomo
sputami addosso il tuo odio, voglio sentire che tremi
mentre ti accorgi che più attacchi, più mi alzerò in piedi

Guardami ancora mentre mi alzo sulle braccia
mentre mi guardi il sangue che mi scorre sulla faccia
tanto una ferita passerà da sé
tanto la mia vita cambierà con me

Guarda qui sotto c’è
un gruppo di persone che sembrano gli hooligans
che come me non gliene frega di chi giudica
se è dagli errori che si impara
imparerà a lottare fino a che non è suonata la campana

No, non mollo mai
no, non mollo mai
se non ti alzi quando cadi
mai nessuno qui ti aiuterà

No, non mollo mai
no, non mollo mai
se hai bisogno d’aiuto non farlo
solo tu sai come finirà

se non ti alzi quando cadi
mai nessuno qui ti aiuterà

No, non mollo mai
no, non mollo mai
se hai bisogno d’aiuto non farlo
solo tu sai come finirà

Prova a dirmi ancora che
che mi dovrei arrendere
non fa per me, non fa per me
forza dimmi ancora
che non posso scegliere

Ma guardo su
e grido che

No, non mollo mai
no, non mollo mai
se non ti alzi quando cadi
mai nessuno qui ti aiuterà

No, non mollo mai
no, non mollo mai
se hai bisogno d’aiuto non farlo
solo tu sai come finirà

se non ti alzi quando cadi
mai nessuno qui ti aiuterà

se hai bisogno d’aiuto non farlo
solo tu sai come finirà

 

  
segui su: