INDIEGENO FEST al via la terza edizione dal 4 al 10 agosto

Indiegeno-Fest

Sta per partire la settimana dedicata all’Indiegeno Fest, manifestazione di riferimento per gli amanti della musica indipendente. Una kermesse che affiancherà la musica alle tradizioni locali facendo riferimento alle bellezze artistiche e paesaggistiche della Sicilia.

La terza edizione di Indiegeno Fest è organizzata da Leave Music ed ha il compito di pubblicizzare e diffondere il più possibile la musica indie. Nelle scorse edizioni vi hanno partecipato artisti come Brunori Sas, Niccolò Fabi, Levante e Di Martino, e quest’ultimo ritorna anche quest’anno sul palco della manifestazione.

Dal 4 al 10 agosto sarà possibile partecipare alla kermesse in diverse località della costa tirrenica della Sicilia settentrionale, da Patti a Tindari; di seguito la ricca line up di questa edizione. Si potranno ascoltare sia artisti noti al grande pubblico come Eugenio Finardi, gli Afterhours, Renzo Rubino e Tosca che artisti emergenti che potranno esibirsi davanti al grande pubblico presente.

INDIEGENO FEST – Programma

4 agosto a Patti Marina – i BaciamoLeMani e Sandro Joyeux
5 agosto a Patti -Centro Storico – Francesca Incudine, Toto Toralbo & i Minimali
6 agosto a Salina – Renzo Rubino
7 agosto a Riserva di Marinello – Tosca, Di Martino & Fabrizio Cammarata
8 agosto a Grotte di Mongiove – Cesare Basile, Alessio Bondì, Alì, Tommaso di Giulio e Turè Muschio
9 agosto al Teatro Greco di Tindari – Eugenio Finardi, Dente, Motta ed Artù
10 agosto al Teatro Greco di Tindari – Afterhours, Cassandra Raffaele, Giovanni Truppi e Daniele Celona

L’ingresso è gratuito per tutte le serate dal 4 all’8 agosto, invece per le due serate di Tindari l’ingresso sarà consentito solo con l’acquisto del biglietto.

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

 

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: