Il ritorno di ANDREA NARDINOCCHI con il sogno di essere “Come M.J.” (VIDEO e TESTO)

nardinocchi-faccia

Andrea Nardinocchi è tornato con un nuovo singolo e mai come in questo caso si può dire che lo fa mettendoci la faccia. Si intitola Come M.J. il nuovo brano (accompagnato da un originale video ufficiale) del giovane cantautore bolognese, conosciuto dal grande pubblico al Festival di Sanremo 2013, dove gareggiò tra le Nuove Proposte con Storia impossibile (portando sul palco dell’Ariston una consolle con tanto di PC), dopo un convincente debutto con Un posto per me, brano passatissimo dalle radio nel2012.

Un percorso che a distanza di 2 anni riprende con il rilascio della nuova canzone, presentata in anteprima sulla pagina Facebook dell’artista (QUI), dove lo stesso Andrea ha annunciato il ritorno in scena e il pezzo con comprensibile entusiasmo, lo stesso che sta mettendo nel nuovo progetto in lavorazione del quale Come M.J. è l’anticipazione:

“ Come M.J. è la storia della mia vita. Una parodia di quella parte di me che vuole tanto essere una popstar, ma soprattutto…fare uh! Come Michael Jackson! Il video sarà in esclusiva su Facebook per pochi giorni, è il mio regalo a chi mi segue dall’inizio, un modo per sdebitarmi dell’affetto ricevuto in attesa del nuovo album”.

Un brano accompagnato da un video nel quale il volto di Andrea Nardinocchi è protagonista assoluto, in una serie di primi piani che si vestono via via di mille idee diverse. Una clip che, tra smorfie ed effetti visivi, porta ad un’opera di indubbia originalità, che ha spinto l’artista a lanciare una sorta di contest tra i suoi fan, raccogliendo foto con il loro volto sostituito da uno screenshot scelto tra le facce presenti nel video.

COME M.J. – ANDREA NARDINOCCHI – VIDEO

Un pezzo che  sviscera la passione di Andrea Nardinocchi per la musica, svelandoci cosa gravita intorno al suo mondo: un M.J. che ha il volto del mito Michael Jackson, uno dei riferimenti musicali principali dell’artista.

Uno pseudonimo quello scelto nel titolo che lascia spazio ad una doppia interpretazione, fondendo le due anime di Nardinocchi: quella musicale e quella sportiva, con un omaggio a Michael Jordan, stella del basket mondiale, sport che racchiude l’altra grande passione del cantautore che da promessa del basket freestyle ha raggiunto i palchi musicali con convinta e convincente determinazione. Un passaggio messo in atto a Bologna, con un inizio nella scena dell’hip hop cittadina, per poi virare verso una melodia più morbida e ricercata.

Non ci resta che ascoltare Come M.J. in attesa di potervi raccontare di più sul ritorno in scena dell’innovativo cantautore.

COME M.J. – ANDREA NARDINOCCHI – TESTO

Non importa quanto stringo la cintura
il mio pantalone scende sempre più giù
Sono cinquanta, quarantotto chili di paura
che la lancetta scende sempre più giù
ma nonostante tutto come puoi vedere
riesco a mantenere un qual certo sex appeal
da bambino ricantavo gli assoli dei Queen
inizio a sospettare di essere stato partorito da Lauryn Hill

Volevo fare la popstar
come Michael Jackson
fare la popstar di grande successo
ma tu nonono tu tu dicevi che
non ce la facevo
ma ci ho messo tutto me stesso
e adesso faccio uh come Michael Jackson

Non importa quanto il mio vicino si lamenta
il mio volume sale sempre più su, eh
quando l’obiettivo si avvicina nella mia testa
l’asticella sale sempre di più
ma nonostante tutto come puoi vedere
riesco a mantenere con successo la mia maschera
da bambino mi vestivo da Arlecchino
ma in realtà sognavo di volavo sopra i tetti come Batman

Volevo fare la popstar
come Michael Jackson
fare la popstar
di grande successo (uh)
cause this is thriller, thriller night
Billie Jean is not my lover
i’m stuck with the man in the mirror

La matita gira la cassetta ormai si è consumata
non ricordo più quante volte l’ho riarrotolata
ballavo in cucina senza scarpe in pigiama
all’improvviso una bottiglia rotta mi richiama

dovevo fare
dovevo fare
dovevo fare la star come Michael Jackson
fare la popstar di grande successo
ma tu nonono tu tu dicevi che
non ce la facevo no, nonono
ma ci ho messo tutto me stesso
e adesso
faccio uh come Michael Jackson
Star

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: