TIROMANCINO: Immagini che lasciano il segno è il nuovo singolo

tiromancino

Arriva oggi in rotazione su tutte le radio Immagini che lasciano il segno, secondo singolo estratto dal nuovo album dei Tiromancino Indagine sul sentimento uscito lo scorso 18 Marzo, il decimo album registrato in studio che segna il ritorno della collaborazione tra i fratelli Federico e Francesco Zampaglione, interrotta artisticamente nel 2001 dopo La descrizione di un attimo. Il disco è stato registrato nel corso del 2013 presso lo studio Boss Vox di Roma e missato da Pino “Pinaxa” Pischetola a Milano. Hanno collaborato alla realizzazione dell’album Pierpaolo Capovilla (voce de Il Teatro degli Orrori) in In una notte di marzo (brano di cui è anche coautore), Mike Barson (tastierista dei Madnes) come autore di Mai saputo il tuo nome (adattato in italiano da Federico Zampaglione), Gioia Ragozzino e lo GnuQuartet. La versione Itunes comprende una versione acustica di Liberi, che è anche il singolo di lancio.

Il sentimento che il titolo dell’album si propone di indagare è ovviamente l’amore, inteso in tutte le sue possibili sfaccettature, compreso quello per i figli.

Immagini che lasciano il segno è infatti una bellissima dedica in musica che Federico Zampaglione ha voluto fare alla figlia Linda, avuta quattro anni fa dall’attrice Claudia Gerini. Con due genitori così la piccola Linda promette sicuramente bene: il leader dei Tiromancino ha dichiarato, infatti, che sarà proprio la bimba, già batterista a soli quattro anni, la protagonista del videoclip del singolo di prossima uscita.

Al video prende parte, ovviamente, anche la nuova formazione della band, che oltre a Federico Zampaglione, alla chitarra e alla voce, vede il fratello Francesco Zampaglione alle tastiere, Toto Marcucci alla chitarra, Ciccio Stoia al basso e Marco Pisanelli alla batteria.

Dopo l’uscita del primo singolo Liberi, suonatissimo dalle radio, e questo secondo singolo, i Tiromancino sono ora pronti a partire in tour per far ascoltare i nuovi brani in giro per tutt’Italia.

  Romano, classe 1987. Sono laureato in giurisprudenza ma da sempre la mia vera passione è l’arte in generale e la musica in particolare, specie quella italiana. Sono sempre informato sulle ultime news musicali e sono spesso in giro per concerti e locali ad ascoltare musica dal vivo. Osservo, commento e se necessario critico. La musica è la vera compagna delle mie giornate ed ho sempre la canzone giusta per il momento giusto. L’occasione di scrivere di musica è arrivata con All Music Italia ed ora eccomi qua!
segui su: