Il meglio di ALL MUSIC ITALIA 2014: è EMIS KILLA l’artista più cliccato

top_all_music_italia_2014

Il 2014 sta per chiudersi e con esso il primo anno, o quasi, di All Music Italia.
Il nostro portale di sola musica italiana infatti è comparso nel web il 22 febbraio di quest’anno…
Abbiamo quindi pensato di chiudere quest’anno andando a spulciare tra le nostre statistiche per vedere quali sono stati gli artisti più cliccati, le notizie più lette, le interviste che avete apprezzato maggiormente e i volti nuovi che più vi hanno incuriosito. Il tutto negli oltre 1.800 articoli realizzati in questi 10 mesi e poco più di vita.

Non prima però di ringraziarvi tutti quanti, uno per uno. È GRAZIE a voi, ai vostri click, alle condivisioni, ai commenti e al vostro passaparola se in così poco tempo All Music Italia è diventata una certezza nel panorama dell’informazione musicale sul web… siete stati voi a renderci in così poco tempo uno dei siti più seguiti, citati e consultati dell’etere. Quindi grazie ancora di cuore e buon inizio 2015 a tutti voi da parte di tutta la redazione di All Music Italia
Continuate a seguirci perché ne vedrete delle belle, sono tantissime le idee e gli eventi che abbiamo in programma per il nostro secondo anno di vita. Ma ora bando alle ciance e vediamo chi sono i nostri trionfatori in questo 2014.


EMERGENTI – NUOVE PROPOSTE

melodie_distorte

acido_rapper

stefano_vergani

 

 

 

 

 

Iniziamo con una categoria a noi molto cara, quella degli Emergenti o Nuove proposte che dir si voglia. Come sapete il nostro portale cerca nei limiti del possibile di dare quanto più spazio possibile a tutti gli artisti ,per questo speriamo che voi siate con noi in questa “battaglia” per la visibilità delle nuove voci italiane e vi invitiamo a cliccare e leggere attentamente le nostre news su di loro perché, come amiamo ripetere, è tra gli emergenti di oggi che si nasconde il big di domani.
La news su un emergente più letta di questo 2014 riguarda Le Melodie Distorte (qui potete rileggere la notizia). A seguire il rapper Acido (leggi qui) e infine il cantautore Stefano Vergani (qui la sua news).


OFFICINA DEL TALENTO – Talenti in esplosione

voyeur_rockband

shagostip_ca_groove

Proseguiamo ancora con dei giovani, questa volta quelli che noi ospitiamo nella nostra rubrica settimanale, L’Officina del talento. Giovani che ancora non hanno un ufficio stampa, uno staff e a cui noi grazie a Radio Hinterland concediamo, oltre che visibilità, la possibilità di sentire il proprio brano in radio. Talenti che continuiamo a seguire nel loro percorso, a volte ritrovandoceli in tv, come è stato per Shago ad X Factor. Attenzione: per questa rubrica ci saranno grosse novità nel 2015.
I più apprezzati della nostra rubrica sono stati la band rock dei Voyeur (li trovate qui). A seguire il già citato Shago (che potete rileggere qui) e per chiudere un altro gruppo, gli Stip’Ca Groove (vedi qui).


LE RECENSIONI PIÙ LETTE

a_volte_esagero

sono_innocente

il_padrone_della_festa

 

 

 

 

 

Le recensioni. Una rubrica difficile per chi la scrive (nel nostro caso, Simone Caprioli). Chi affronta una recensione ha il duro compito di staccare completamente la testa dai propri gusti musicali, liberarla da qualsiasi pregiudizio e fare un ascolto il quanto più obbiettivo. Allo stesso tempo deve coinvolgere chi legge per far capire i punti di forza di un disco ed i motivi per cui in questo particolare momento storico in cui si acquistano pochi album, quel cd vale i soldi spesi o, nei casi peggiori, non li vale.
La recensione più letta è stata quella dell’album A volte esagero di Gianluca Grignani. Disco che ha esaltato la maggior parte dei fan del rocker milanese ma che pare non aver convinto il grosso pubblico. In ogni caso potete andare a rileggerla (e magari cambiare idea) qui. Al secondo posto una certezza che si erge nella musica italiana senza subire flessioni anno dopo anno, parliamo di Vasco Rossi e della recensione del suo Sono innocente che potete recuperare qui. Chiude il terzetto il trio che sta mettendo d’accordo pubblico e critica, ovviamente parliamo di Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè che si sono riuniti nel disco corale Il Padrone della festa. Qui trovate la nostra recensione.


LE INTERVISTE CHE AVETE AMATO DI PIÙ

emis_killa

eleonora_crupi

valerio_scanu

 

 

 

 

 

La categoria delle interviste. La più faticosa da realizzare per noi della redazione. Prendere contatti con l’ufficio stampa dell’artista, verificare le sue disponibilità. Studiare attentamente la sua biografia, ascoltare l’ultimo disco uscito e non solo. Andare alla ricerca delle curiosità che i fan vorrebbero conoscere per non trovarsi di fronte alla solita intervista… Noi di All Music Italia prendiamo molto seriamente ogni intervista che realizziamo, nulla viene lasciato al caso. Conoscere la persona che si andrà a intervistare e il suo percorso è necessario e sarebbe scontato, anche se non sempre lo è…
L’intervista che ha ricevuto il maggior numero di clic, mi piace e condivisioni è quella di uno dei rapper più amati dal pubblico italiano, parliamo di Emis Killa. Qui potete andare a rileggere la nostra intervista ad Emiliano Rudolf Giambelli… sì, perché nella nostra intervista precedente alla pubblicazione del suo libro, Bus 323, abbiamo cercato di andare a conoscere il ragazzo che si cela dietro Killa.
Al secondo posto troviamo una donzella, un talento emergente ma molto amato dal pubblico del web e non solo, un’interprete di razza che piano piano, passo dopo passo, sta costruendosi la sua credibilità musicale. Parliamo di Eleonora Crupi che nell’intervista che potete rileggere qui ci ha parlato di molti argomenti interessanti senza peli sulla lingua.
Chiude il terzetto un altro “reduce dei talent”. Un cantante che riesce sempre a fare discutere e spiazzare il pubblico, lui è Valerio Scanu e con noi si è lasciato andare in un’intervista che abbiamo definito “senza freni”. Non rileggerla sarebbe un peccato quindi andate subito qui.


LA MOSCA TZE TZE PIÙ FASTIDIOSA

diana_del_bufalo_la-foresta

bianca_atzeifestivalbar

 

 

 

 

La Mosca tze tze, il personaggio di punta di All Music Italia, è un personaggio pungente, ironico, fastidioso. Lei, o lui che sia, non si accontenta di quel che sente dire o legge. No! Lei cerca, si informa, usa i metodi meno ortodossi e, se qualche artista non si vede in giro da un po’, non perde occasione per andare a scovarlo. Alcuni artisti l’hanno compresa e sono stati al gioco come Riky Anelli e Alessandro Errico per esempio, altri invece proprio non l’hanno digerita bene e hanno provato a farla fuori con l’autan (vedi Paolo Meneguzzi per esempio)… come se servisse a qualcosa.

Ma qual è stata la puntura di Mosca che ha ricevuto più attenzioni e scatenato la curiosità dei lettori?
Beh, come si diceva un tempo, tira più un’ala di mosca che un carro di buoi… e infatti l’articolo più letto della nostra mosca è stato proprio quello su Diana Del Bufalo e sulla sua “foresta” a schiera. Ve lo siete persi? Potete rileggerlo qui.
Al secondo posto uno degli articoli da molti definito tra i più interessanti della Mosca, ovvero quello sulla richiesta di duetto con Bianca Atzei, articolo che ripercorre l’esordio nella musica della cantante prossima a calcare il palco di Sanremo. Ovviamente Bianca non ha accettato la proposta di duetto… a dire la verità non si è proprio filata di striscio la mosca a differenza dei nostri lettori. Qui potete andare a darci un occhio.
Terzo posto del podio per l’articolo dal sapore investigativo in cui la nostra Mosca si interrogava sulla sorte dell’amatissimo e rimpianto FestivalBar. Se ve lo siete persi eccolo qui.


LA NEWS PIÙ LETTA DEL 2014

grignani

cesare_cremonini_greygooseimmanuel_castotznice_bucket_challenge_all_music_italia

 

 

 

 

News. Croce e delizia. La nostra redazione passa intere giornate sul web per scovare in giro le notizie più recenti sugli artisti italiani. Teniamo d’occhio le pagine social di tutti e non solo… così ci è capito spesso di uscire con notizie in esclusiva battendo tutti sul tempo. Ad esempio la tracklist di Hitalia, l’ultimo cd di Gianna Nannini o che il nuovo album di cui Marco Carta parlava da un po’ di tempo sarebbe stato un disco di cover natalizie, news uscita due giorni prima rispetto al giorno in cui il cantante ha deciso di annunciare la novità… queste ed altre news sono un chiaro segnale del nostro lavoro di continua ricerca…. eppure la notizia più letta dell’anno conferma che siamo un popolo un po’ troppo gossiparro degno di Barbara D’Urso.
È stato infatti l’arresto del cantautore Gianluca Grignani, e tutto il putiferio attorno a questa spiacevole situazione ad attirare maggiormente l’attenzione dei lettori. A stemperare un po’ questo dato va detto ad onor del vero che All Music Italia è stato il primo sito a smentire la voce pubblicata dall’Ansa sul fatto che fosse stata la moglie del cantante a chiamare i carabinieri quel giorno. Siamo stati i primi a riportare la sua dichiarazione a riguardo e questo ha sicuramente contribuito ad attirare un numero enorme di curiosi in questa pagina. A proposito, su Grignani il sottoscritto ha pubblicato giusto un mesetto fa una biografia non autorizzata frutto del mio lavoro al suo fianco per ben sette anni. Si chiama Rockstar (a metà) e la trovate in tutte le librerie o su Ibs. Vi assicuro che costa poco ed è una lettura più interessante di quell’articolo ;-)
Ma quali sono le altre news campioni di visite???

Al secondo posto troviamo l’annuncio del secondo singolo di Cesare Cremonini estratto dall’album Logico, Greygoose, notizia che abbiamo dato per primi battendo i siti “concorrenti” sul tempo (la trovate qui). Terzo posto per lo scontro tra il re della musica Porn groove, Immanuel Casto e il re del porno Rocco Siffredi avvenuto a Lucca Comics e documentato qui.
Quarta posizione per l’articolo che svelava la tracklist completa del disco più atteso dell’anno, ovvero TZN – The Best of Tiziano Ferro. La notizia la trovate qui ed io colgo l’occasione per ricordare a Tiziano e all’ufficio stampa della Universal Music, che mi deve un’intervista… lui sa perché ;-)
Chiude la cinquina delle news più lette sul nostro sito nel 2014 l’iniziativa benefica più folle e (per fortuna) redditizia realizzata negli ultimi anni: l’Ice Bucket Challenge, il fenomeno delle docce ghiacciate a favore della lotta alla SLA che ha contagiato tutti gli artisti italiani. Noi siamo stati i primi a documentarle pubblicando TUTTI i video delle Ice Bucket Challenge che potete rivedere qui (qui la mia, in qualità di direttore del sito). Cogliamo l’occasione per ricordare che, anche se l’estate è finita, e con essa le docce gelate, la SLA non è ancora stata fermata, quindi se potete continuate a donare ogni tanto anche piccole cifre qui.


 I TESTI PIÙ RICERCATI DEL 2014

fabi_silvestri_gazzè killa_lococo fiorella_mannoia

I testi delle canzoni sono tra gli argomenti più ricercati su internet. All Music Italia da molto tempo ormai li pubblica spesso e volentieri come aggiunta ai propri articoli, alcuni anche in anteprima esclusiva.
Ma quali sono stati i brani più ricercati nel nostro primo anno di vita?
Al primo posto troviamo uno dei brani più apprezzati dell’anno, ovvero L’amore non esiste, il singolo di maggior successo del progetto inedito del trio Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè.
Al secondo posto troviamo ancora Emis Killa che con Che abbia vinto o no, il suo brano in duetto con Antonella Lo Coco facente parte della colonna sonora dell’ultimo film di Aldo, Giovanni e Giacomo, sta spopolando da oltre un mese.
Medaglia di bronzo per Le Parole perdute, singolo apripista dell’antologia Fiorella di Fiorella Mannoia.


MENZIONE SPECIALE POLEMICA DELL’ANNO

arisa_polemica

Eh si… ci sono state anche alcune polemiche tra il nostro sito e qualche artista. Rischi del mestiere, soprattutto quando si vuole scrivere evitando filtri e censure.
Sicuramente il premio per la “miglior” polemica va ad Arisa vs. All Music Italia, una polemica che ha avuto un grosso riscontro mediatico a causa della risposta di Arisa e che ci è valsa nel nostro primo anno di vita anche una nomination agli ambitissimi Macchianera Awards (vedi qui).
Il tutto è nato perché, pur riconoscendone il valore artistico, abbiamo affermato che l’ultimo disco di Arisa sia stato un flop (cosa tra l’altro ammessa da lei stessa in una recente intervista, seppur con parole diverse). Cominciamo a tremare, visto che l’8 gennaio arriverà l’articolo sugli album top & Flop del 2014.
Tornando alla polemica, ve la siete persa? Niente paura, la trovate qui.


GLI ARTISTI PIÙ CLICCATI DEL 2014 SU ALL MUSIC ITALIA

Ed eccoci in chiusura con la categoria più importante. Quella degli artisti che nel corso del 2014 con gli articoli pubblicati su di loro hanno ricevuto più clic, visualizzazioni, mi piace e condivisione sui social network.
Partiamo dalla posizione 10 per arrivare alla numero 3:

10. Marco Mengoni
9. Annalisa
8. Fiorella Mannoia
7. J-Ax
6. Emma
5. Fedez
4. Arisa

Ed ora siamo giunti al podio… medaglia di bronzo per il rocker milanese, Gianluca Grignani. Al secondo posto il rapper rivelazione dell’anno nonché vincitore di Sanremo Giovani 2014, Rocco Hunt e al primo posto un’artista che noi di All Music Italia consideriamo un po’ il nostro “amuleto”; il nostro articolo su Maracana fu infatti la prima news del nostro sito a fare un boom di visite inimmaginabile e da allora è un po’ il nostro portafortuna… e fortuna, talento e sudore sono anche le armi principali del successo di Emis Killa,: è lui infatti il personaggio più cliccato sul nostro sito in questo 2014. Dal successo del suo album Mercurio (e della ristampa Mercurio 5 stars edition) a quello del tormentone estivo Maracana, passando per le esperienze televisive (su Sky) a quelle radiofoniche (Radio Deejay) e finendo con il nuovo brano con la Lo Coco.

emis_killa-2014

Per l’occasione abbiamo raggiunto telefonicamente Emis per comunicargli il risultato e lui ha voluto mandare a tutti i lettori di All Music Italia un video con gli auguri di natale e per un buon inizio 2015. Per chi volesse concluderlo con la sua musica invece, l’appuntamento è il 31 dicembre a Roma al Palaeventi. Noi ci uniamo ai suoi auguri per un buon 2015 e cogliamo l’occasione per ringraziare nuovamente tutti quelli che sono stati con noi in questo primo anno di vita del nostro sito.

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su: