I RIO: “Mareluce”, il nuovo singolo per Nicole Brandini e il windsurf è in radio!

i-rio

Da venerdì 26 giugno in rotazione radiofonica Mareluce, il nuovo singolo de I Rio, secondo estratto dopo La precisione che porta il titolo del loro Best Of MARELUCE 2004/2015 uscito il 17 marzo scorso dopo 6 mesi di pausa artistica: la loro prima raccolta in 10 anni di musica racchiusa in un doppio album; 36 tracce scritte in 11 anni di musica, 32 canzoni che fanno parte della storia della band più 4 inediti che delineano un nuovo percorso.

Fabio Mora, voce della band, ha spiegato che la canzone parla di Nicole Brandini, una ragazza di 16 anni con una profonda passione per il windsurf che a luglio parteciperà ai mondiali a Gran Canaria, Tenerife e Hawaii.

I Rio nel nuovo video di Mareluce, parlano di lei, del suo rapporto col mare “C’era la voglia di raccontare il mare visto da un’angolazione diversa, da chi lo vive giorno per giorno, da chi si riempie gli occhi e il cuore con le onde e lo porta sempre con sé ovunque. Ci sono i RIO in festa e che suonano in un posto magico! Ma c’è anche la visone cristallina e pulita di una generazione che sul mare fa’ slittare i suoi sogni e si impegna duramente per realizzarli!”.

Non mancherà chiaramente il MARELUCE TOUR, una serie di date che ha già toccato diverse città d’Italia, da Reggio Emilia a Frosinone, passando per Napoli, Catania, Firenze, Milano e molte altre, dando la possibilità a tutti di ritrovarsi nei pressi di un palco.

MARELUCE TOUR – I RIO – CALENDARIO in aggiornamento

5 luglio – Guastalla (RE)
12 luglio – Roteglia (RE)
1 agosto – Bagnaria (PV)
2 agosto – Ferrara

Di seguito il video girato da Fabio Mora e Gianni Gaudenzi per Luna Video e il testo, tutti da scoprire:

I RIO – MARELUCE – VIDEO UFFICIALE

i RIO – MARELUCE – TESTO

“Mare e luce, luce e mare,
Neanche il tempo di arrivare che mi abbagli con i tuoi riflessi
Mare e luce, luce e mare,
Dammi il tempo di guardare i tuoi occhi che non sono mai gli stessi
Qui nessuno sa cos’è
Quella cosa che da sempre tutti chiamano abitudine
E nessuno sa perché
Tu sia fatta di qualcosa che non sai spiegare mai
Fino in fondo
E no che no che c’è il sole,
No che no che non pioverà
Sui nostri sogni, sulle città
No che no che c’è il sole,
No che no che non pioverà
È quello che senti, no che non passerà
Mare e luce, luce e mare,
Neanche il tempo di scordare il tempo che non son stato con te
Mare e luce, luce e mare,
Vorrei solo naufragare lì tra i tuoi colori che… arridono con me
E davvero qui non c’è
Chi non si adatta mai a niente e vuole solo… sopravvivere
E no che no che c’è il sole,
No che no che non pioverà
Sui tetti dei nostri sogni, sui tetti delle città
No che no che c’è il sole,
No che no che non pioverà
E no, no qui c’è il sole, no
No che non pioverà… sui nostri sogni, sulle città
E no, no che non piove, no, no che non pioverà
No che no che c’è il sole,
No che no che non pioverà
No che no che c’è il sole,
No che no che non pioverà
No che no che c’è il sole,
No che no che non pioverà..”

Photo: Annalisa Russo tratta dalla pagina ufficiale Facebook degli artisti

Jennifer Engelmann per AllMusic Italia.

  Una mente intuitiva e razionale per un corpo istintivo e cosmopolita. Italo-tedesca trapiantata a Milano since 1991, imparo a scrivere prima ancora di camminare: inizio ad usare di nascosto la macchina da scrivere di mia nonna e battuta dopo battuta capisco che quel tic-tic-tic sarebbe diventato il mio suono preferito. Intraprendo la carriera universitaria in ambito comunicativo-giornalistico per perseguire il mio sogno. Cresciuta a pane e rock'n'roll da una mamma hippy approdo ad All Music Italia nel maggio 2015. Una biondina cinica e determinata un po’ Carrie Bradshaw, un po’ Miss Fletcher.
segui su: