I PLAN DE FUGA decidono di non fuggire più: ecco la loro “Fase 1”

plan-de-fuga

A distanza di dieci anni esatti dalla loro formazione e dopo sei dal loro disco d’esordio, il quartetto rock bresciano Plan de Fuga decide di non fuggire più dalle sue origine e torna alla ribalta con un nuovo disco per la prima volta scritto in italiano. Il nuovo lavoro s’intitola Plan De Fuga – Fase 1 ed è disponibile dallo scorso 12 maggio su tutte le principali piattaforme digitali.

Proprio il recente successo del loro ultimo tour americano – racconta Filippo De Paoli, frontman della band – è stato il motivo scatenante che li ha spinti ad indirizzarsi su testi scritti in italiano, con l’obbiettivo di arrivare anche al pubblico di casa nostra con la stessa facilità con la quale hanno conquistato quello d’oltre oceano.

Formatisi nel 2005 a Brescia con chiare radici pop, funk e dark, i Plan De Fuga, dopo aver pubblicato nel 2009 il loro disco d’esordio intitolato In a minute, hanno riscosso quasi la totalità del loro successo oltre confine, anche se nel loro palmares possono contare gettoni importanti come quello all’Heineken Jammin’ Festival di Venezia del 2010, assieme a gruppi del calibro degli Aerosmith e ai Magazzini Generali di Milano per aprire il live degli One Republic. Nel 2011 vincono il sondaggio indetto dai Dj di Virgin Generation affermandosi come miglior band italiana del 2010 e alcuni brani del loro album vengono trasmessi nel programma The Coalition Chart Show, condotto da Mike Joyce, storico batterista degli Smiths, sulla East Village Radio di New York.

Il 2012 li vede invece portare alla luce il loro secondo lavoro intitolato LOVE°PDF, il cui primo singolo estratto, Touchè, raggiunge la posizione numero 10 nella classifica Virgin Rock 20 di Radio Virgin. Il 6 novembre dello stesso anno la band si esibisce inoltre come apripista per gli americani The Gaslight Anthem nella loro data italiana all’Alcatraz di Milano.

Oggi con Plan De Fuga – Fase 1 l’orizzonte si apre anche alla nostra lingua ed al pubblico italiano, nella speranza di ottenere lo stesso successo riscosso in America. Dal disco è stato estratto il singolo Il Dubbio, il cui video incentrato su immagini sfuggenti e veloci del loro ultimo tour americano.

PLAN DE FUGA – IL DUBBIO – VIDEO

 

I Plan De Fuga sono Filippo De Paoli (voce e chitarra), Marcello Daniele (basso e voce), Simone Piccinelli (chitarre, piano e rhodes) e Matteo Arici (batteria).

QUI trovate la loro pagina Facebook e QUI il loro profilo Twitter, canali social che vi terranno informati sulla loro attività.

A cura di Massimo Vogliotti per All Music Italia

  
segui su: