I GHOST in “Movimento”! Ecco la clip ufficiale del singolo (VIDEO)

GHOSTMOVIMENTO

I fratelli Alex Enrico Magistri, in arte GHOST, hanno rilasciato il 15 settembre il nuovo singolo Movimento e si stanno preparando a un grande ritorno, con la pubblicazione del terzo album di inediti, diretto successore del fortunato La vita è uno specchio.

E mentre il duo Magistri è impegnato a ultimare i lavori in studio, Movimento sta riscuotendo ottimi risultati, avendo vissuto per due settimane in TOP 20 tra i singoli più venduti in Italia ed essendo ora sorretto anche da un particolare videoclip ufficiale, per la regia di Giacomo Triglia.

Questa la cover originale del singolo nei digital store.

movimento ghost

Qual è l’idea centrale della clip? Com’è nata? La spiegazione è la seguente, la leggiamo direttamente dal canale ufficiale Youtube del duo rock italiano!

L’uomo corre ogni giorno verso traguardi apparentemente importanti, ma in realtà è fermo, incapace di reagire davanti a ciò che ha creato con il suo egoismo e la sua “sete di potere”, uno status in cui gli elementi fondamentali sono la prepotenza, la finzione, il moralismo fine a se stesso. E quando nella sua riflessione apre “il sipario sul mondo” vede scorrere le immagini impietose di una società che vive tristemente nell’inquietudine. Ma l’uomo può ancora salvarsi, se sarà in grado di scuotersi, di dare MOVIMENTO alla propria Anima, evitando di spendere tutte le proprie energie nel disperato tentativo di dare sempre una spiegazione a tutto; secondo noi è necessario tornare a credere un po’ di più nel nostro istinto naturale, in quella Forza che nasce semplicemente dal dono della vita che abbiamo ricevuto e che può ancora spingerci lontano, se sapremo liberarci dalle scorie “artificiali” che opprimono la nostra mente e il nostro cuore. Un po’ come fanno gli animali che, nonostante tutto, riescono ancora a “sorridere”.

Ed ecco, come promesso, il video di Movimento! Come sempre, trovate il testo del brano a seguire.

Il tempo accende motivi…
di novità
destinazione profonda,
qui vive la nuda realtà
Il sipario sul mondo
trasmetterà
l’esplosione del volgo,
che spegne ogni verità

E’ l’ultima dimensione…
niente pietà
malefica aspirazione,
corpi che straziano un’altra età
Se arriva il buffone
qualcuno applaudirà
io preferisco…
io preferisco la dignità!

Io sono in Movimento
senza di te
Io sono in Movimento,
stanco di perdere giorni a spiegare
Io sono in Movimento
senza un perché,
ma sono in Movimento
voglio tornare a guardare lontano

Ribelle o indifferente?
mi hanno spiegato la moralità
strane persone
che urlano dentro una scatola
Gli spari nel centro
no… non è il Luna Park
il rumore che ho dentro,
ti giuro non svanirà

Io sono in Movimento
senza di te
Io sono in Movimento
stanco di perdere giorni a spiegare
Io sono in Movimento
senza un perché,
ma sono in Movimento
voglio tornare a guardare lontano

guardare lontano
guardare lontano

  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: