“Hanglover” è il titolo del nuovo album di FRED DE PALMA in uscita a maggio

fred de palma

È fissata a venerdì 19 maggio prossimo la data dell’uscita del nuovo album di Fred De Palma che avrà il titolo di Hanglover e arriverà dopo l’ultimo album pubblicato dall’artista, BoyFred, un disco entrato nella top 10 della classifica di vendita e da cui sono stati estratti i singoli Stanza 365, Buenos Dias e Il Cielo Guarda Te, tutti certificati disco d’oro dalla Fimi, oltre ad aver raggiunto quasi trenta milioni di visualizzazioni su YouTube.

Il nuovo album, Hanglover, è stato anticipato dal lancio del primo singolo estratto, Non tornare a casa (di cui vi abbiamo già parlato qui) che aveva già anticipato il cambio di direzione musicale intrapreso dall’artista.

Fred De Palma, infatti, in più occasioni , ha recentemente fatto allusioni e riferimenti espliciti ad un cambiamento, ad una ricerca approfondita di sonorità fresche e inconsuete. Dietro le quinte, l’artista ha avuto modo di lavorare e collaborare con noti produttori quali Mace e Davide Ferrario (che hanno curato anche il precedente BoyFred), Frenetik & Orang3, Merk & Kremont e Mamakass.

Bisognerà attendere ancora qualche settimana, dunque, per poter ascoltare come e quanto la musica di Fred De Palma sia cambiata e come sia cambiato proprio il rapper torinese, in attesa della nuova esperienza live e di nuovi e imperdibili appuntamenti con il pubblico.

Federico Palana, meglio conosciuto come Fred Palma, inizia la propria attività musicale nel 2007, attraverso la conoscenza delle principali personalità di spicco della scena torinese, mostrando ben presto una forte attitudine al freestyle, che in breve tempo gli vale una notevole notorietà nell’ambiente. Le numerose partecipazioni ai maggiori contest di freestyle fra Torino e Milano lo mettono in contatto inoltre con nuove realtà e nel 2010 conosce Dirty C, con il quale ha formato il gruppo Royal Rhymes iniziando a fare i primi esperimenti in studio.

A inizio 2010 il gruppo ha firmato un contratto discografico con l’etichetta discografica indipendente Trumen Records, entrando in contatto con i produttori Jahcool e Double H Groovy. Fred De Palma continua a partecipare a vari concorsi di freestyle, ottenendo una vittoria allo Zelig Urban Talent 2011, che nel 2012 lo ha portato all’attenzione del programma televisivo MTV Spit, al quale partecipa classificandosi al terzo posto dietro a Nitro e Shade. Nel 2011 il gruppo con la Saifam Group, pubblica il primo album, l’omonimo Royal Rhymes. Ad esso ha fatto seguito l’EP God Save the Royal, uscito il 10 luglio 2012.

Nel corso del 2012 Fred De Palma intraprende la carriera da solista, incidendo in due settimane il primo album F.D.P., uscito il 6 novembre dello stesso anno. Nel giugno 2013 è stato pubblicato il videoclip del brano inedito Passa il microfono, realizzato da De Palma insieme a Moreno, Clementino, Shade e Marracash, mentre verso la fine di settembre del medesimo anno è entrato a far parte del collettivo Roccia Music di Marracash, realizzando con gli artisti appartenenti al collettivo l’album Genesi, uscito il 18 ottobre. All’interno del disco, De Palma ha partecipato in quattro brani, tra cui Lettera al successo, che ha dato il titolo al suo secondo album in studio uscito nel giugno 2014.

Il 17 dicembre 2014 ha annunciato il proprio addio dal collettivo Roccia Music. In seguito, il 10 febbraio 2015 rivela di aver firmato un contratto discografico con la Warner Music Italia, con la quale ha pubblicato il terzo album BoyFred, uscito il 2 ottobre dello stesso anno.

 

  Nato a Napoli nel febbraio del '95, amo sin da adolescente il mondo della scrittura in generale, e in particolare scrivo articoli riguardanti cronaca, politica, sport e molto altro. Ho curato per qualche anno un blog su Fanpage.it e un blog personale, fino a quando, due anni fa sono sbarcato qui su All Music Italia. Seguo con particolare attenzione i talent show, nuova frontiera della musica in Italia e nel mondo, ma in generale ogni notizia che riguardi la musica mi fa drizzare le orecchie. Per il resto, amo più di ogni altra cosa il cinema, la letteratura e lo sport, ma sono in generale persona curiosa a 360 gradi. Credo di aver scritto abbastanza, e se mi viene altro in mente, ve lo farò sapere...