GRAZIA DI MICHELE torna in radio con il singolo “Anime”

grazia di michele

Grazia Di Michele torna con il singolo Anime, in rotazione radiofonica dal 10 novembre.

Il singolo fa parte di un EP di 4 canzoni in uscita lo stesso giorno.

Il progetto è una piccola anticipazione del prossimo album previsto per inizio 2018.

Anime è la versione italiana di Pos Allazei o Kairos, ballata greca portata al successo da Kaiti Garbi e scritta da Pegasus.

La stessa artista greca affiancherà Grazia Di Michele e Maurizio Lauzi nell’esecuzione del brano. Ne riprenderà il senso evocativo della versione originale, arricchendo l’arrangiamento ma comunque rispettando la melodia folk.

La versione corale cerca di rendere ancora più folkloristica la convinzione popolare secondo cui le anime non muoiono e ci aiutano ad affrontare le difficoltà della vita.

GRAZIA DI MICHELE – ANIME (Tracklist)

Anime – versione italiana di Pos Allazei o Kairos di Kaiti Garbi
Non so guardare che te – versione di The Blower’s Daughter di Damien Rice
Sarei così senza te – versione di Fico Assim Sem Você di Adriana Calcanhotto
Come la musica – brano inedito che porta la firma di Bungaro

grazia di michele

L’EP comprende, quindi, la rivisitazione di tre brani internazionali non molto noti al grande pubblico.

Le quattro canzoni saranno, inoltre, contenute nell’album in uscita nei primi giorni del 2018, progetto discografico che vedrà per la prima volta Grazia Di Michele svestire i panni da cantautrice e presentarsi come interprete, prestando la voce a capolavori della musica cantautorale mondiale.

Il tutto è stato possibile grazie all’aiuto di Alberto Zeppieri, autore, giornalista e produttore con una grande esperienza nell’adattamento in italiano di brani nati in altre lingue.

La tracklist sarà composta da 12 brani con una forte anima popolare, riproposti e rivisti in versioni nuove ed in italiano.

Immagine di copertina estratta dalla pagina Facebook dell’artista.

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: