Grande successo per il tour nei club de LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA. Ecco le prossime date

foto_live_ANTONIO SIRINGO

…appena fuori città tra papaveri a perdita d’occhio,
camion che passano, due che si baciano sulla bocca di nascosto,
un altro che parte con dietro la chitarra e il computer…
Con la chitarra e il computer è un verso della canzone 40Km de Le Luci della centrale elettrica contenuta nell’ultima album, Costellazioni, uscito nel marzo del 2014.

Questo è il titolo che Vasco Brondi ha voluto dare ai concerti che hanno preso il via lo scorso 9 dicembre da Belleville di Paratico in provincia di Brescia e che si concluderà dopo 19 date il prossimo 24 gennaio a Colle Val D’Elsa.

Un grande successo questo nuovo tour de Le Luci della Centrale elettrica; tutte le date del mese di dicembre, comprese le doppie a Firenze e Roma e la tripletta a Milano prevista per gennaio, sono infatti sold out. Un segno che si può costruire una carriera di successo e duratura anche lontani dalle luci del piccolo schermo… un valido esempio per tanti giovani musicisti.

Con la chitarra e il computer è un concerto dai suoni rarefatti… due chitarre, acustiche o elettriche e i bit digitali di un computer per una lunga serie di date nei club italiani,
Ad accompagnare Vasco Brondi, alla chitarra e al computer, ci sarà Andrea “Cabeki” Faccioli.
Ecco le sensazioni di Brondi per questo particolare spettacolo live:

Mi immaginavo uno spettacolo teatrale da fare nei bar, delle serate di caos silenzioso. Un concerto per sole chitarre, computer e parole.
Come qualche anno fa, in tutta tranquillità, in dieci date ci saranno le persone che normalmente ci sono in una data sola. Immaginavo di mischiare le canzoni di tre dischi così come sono state scritte in qualche stanza tra Ferrara e tantissimi altri posti. Suonare le canzoni come escono la prima volta, con arrangiamenti dovuti agli strumenti che trovi, con una chitarra o con un voce, oppure una ritmica e le parole a farsi strada da sole. Sono le versioni delle canzoni così come arrivano non si sa da dove.
Assomiglierà molto ad una stanza. Mi immagino un concerto magari da ascoltare con i telefoni spenti per una volta per un’ora e mezza. Essere tutti esattamente e interamente in quel posto in quel momento. Incontrarsi e guardarsi negli occhi.
Questo spettacolo portatile ci sta tutto in un furgone, scenografie, luci, fondali, microfoni e amplificatore. I club per una sera saranno dei teatri e dei momenti da ricordare.

A seguire le prossime date del tour organizzato da GodzillaMarket in collaborazione con Gibilterra Management:

19 dicembre – ABANO TERME (Padova) – I’m (SOLD-OUT!)
20 dicembre – TORINO – Cap 10100 (SOLD-OUT!)
14 gennaio – MARINA DI RAVENNA – Bronson
15 gennaio – PISTOIA – H2no
16 gennaio – GENOVA – Magazzini Del Cotone
17 gennaio – ASTI – Diavolo Rosso
18 gennaio – MILANO – Santeria Social Club (SOLD-OUT!)
19 gennaio – MILANO – Santeria Social Club (SOLD-OUT!)
20 gennaio – MILANO – Santeria Social Club (SOLD-OUT!)
21 gennaio – FOLIGNO – Supersonic
22 gennaio – SALERNO – Il Modo
23 gennaio – COLLE VAL D’ELSA (Siena) – Sonar

I biglietti sono disponibili qui.

 

  
segui su: