GIUSEPPE DI MONTE: dopo l’Officina del Talento il nuovo singolo “Aria che respiro”

giuseppedimonte

È stato uno dei primi ospiti della nostra Officina del Talento, lo spazio dedicato agli artisti emergenti e alle loro proposte musicali, fra i più apprezzati dal pubblico che lo ha portato al secondo posto del sondaggio dedicato ai talenti da noi presentati con il brano Arida e meschina.

Ora Giuseppe Di Monte, 29enne pugliese originario di Sannicandro Garganico ma romano d’adozione, presenta il suo nuovo singolo Aria che respiro, in vendita dallo scorso 25 ottobre. Un brano “dedicato a tutte quelle persone che credono in qualcosa o in qualcuno, a tal punto da rendere il proprio sentimento essenziale come l’aria che respiriamo, che ci fa vivere“.

La canzone è la quinta pubblicazione di Di Monte, dopo Tra le stelle, Come un terremoto, Sulla pelle e nei pensieri e la già citata Arida e meschina e ci avvicina sempre di più al primo album di inediti del cantante, in arrivo dopo un periodo controverso della sua vita: “Ho scritto questa canzone in un momento difficile del mio percorso artistico, in cui tutto sembrava prendere una direzione buia e poco piacevole“.

Spero con questo mio ritorno di conquistare il cuore di molti e spero vivamente che Aria che respiro riesca a suscitare le stesse emozioni che provo io nel sentirla. Dedico questo brano a chi con me vive a stretto contatto i miei sacrifici, a chi crede nei propri sogni e a chi davvero da sempre mi ripete continuamente di non mollare mai“.

Nella nostra ultima chiacchierata ottenemmo qualche informazione in più sul disco di prossima uscita: “L’album in teoria è già pronto, si attende la parte finale del mastering e poi sarà finalmente libero. Al suo interno ci saranno 9 tracce inedite scritte interamente da me (…). L’album ascoltato per intero regala una forte scarica di energia positiva. Tratterà temi attuali e non banali, raccontati in un modo nuovo ed originale“.

Scritta con i romani Mauro Matteucci e Stefano Pallotti, Aria che respiro è anche un video, diretto da Alberto Alessi:

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: