GIULIO ONDRETTI, la passione senza filtri del giovane cantautore in “Ricorderai” (Lyric VIDEO)

giulio_ondretti

Oggi vi raccontiamo la nuova avventura musicale di Giulio Ondretti, un giovane volto che poco più di un anno fa presentava sé e la sua attività cantautorale all’interno della nostra Officina del Talento (leggi QUI).

Spazio quindi al suo nuovo singolo Ricorderai, in rotazione radiofonica dallo scorso 11 Marzo e disponibile in tutti i digital stores per chi volesse avvicinarsi e supportare l’attività di questo cantautore di origine pugliese, classe 1993.

Un’offerta musicale da scoprire, grazie ad un suono internazionale che non eccede ma costruisce con misura un brano dove l’equilibrio delle strofe si alterna alla decisione dei ritornelli, innescando una sorta di saliscendi che diventa il modo migliore per rendere in musica la ricerca quasi ossessiva della persona amata, concept che regge l’intera canzone.

Lo stesso autore spiega che Ricorderai è il racconto di chi ha vissuto alti e bassi, di chi ha vissuto fughe e ravvicinamenti:

“La passione che mi ha guidato alla stesura di questo brano viene espressa in una forma molto fisica. Ho voluto essere sincero, mostrare e descrivere i misi sentimenti in modo naturale, senza freni.”

Tutto questo è Ricorderai, brano prodotto da Sabatino Salvati negli studi di registrazione UP MUSIC e mixato e masterizzato da Marco D’Agostino, accompagnato a poche ore dal lancio da un Lyric video che ci permette di avvicinarci ancor di più al testo scritto da Giulio.

GIULIO ONDRETTI – RICORDERAI – LYRIC VIDEO

CHI È GIULIO ONDRETTI

Giulio Ondretti nasce a Macerata il 16 Maggio del 1993. Sin da piccolo ascoltava artisti come Battisti, Vasco, Grignani e i classici rock come Police, Pink Floyd, The Doors che poi hanno influenzato il suo modo di fare musica.

E’ dopo il trasferimento a Lucerna in provincia di Foggia che la sua passione per la musica si fa più chiara e nitida. A 16 anni forma il suo primo gruppo con amici del liceo classico che frequentava e inizia a scrivere le sue prime canzoni.

Nel 2010, insieme alla sua band, entra per la prima volta in uno studio di registrazione, prendono così vita le sue prime idee che formano un EP chiamato Essenza.

Nel 2012 con il singolo Essenza partecipa e vince con più di 20.000 Like un web contest musicale promosso da RTL 102.5: il Wilkinson Sound.

Questa vittoria gli permette di registrare negli studi di RTL 102.5 il nuovo singolo dal titolo Solo una frase, successivamente viene intervistato in diretta nel programma radiofonico Protagonisti dagli speaker Roberto Uggeri e Francesca Cheyenne.

Intanto Essenza continua a girare nelle radio locali, apprezzato da tutti arriva anche nel programma radiofonico Citofonare Cuccarini di Radio Rai Uno.

A maggio del 2014 Giulio decide di lasciare la band intraprendendo la carriera da solista.

In questo periodo incontra, Max Marcolini (chitarrista di Zucchero dal ’98, produttore di Alexia, Irene Fornaciari), con il quale collabora e lavora al singolo Non sarai l’unica (vita).

Dopo studio, impegno, concerti nel 2015 avviene l’incontro con l’etichetta discografica Rosso Al Tramonto.

Ma oggi le energie sono tutte per il nuovo singolo Ricorderai realizzato sotto la direzione artistica di Sabatino Salvati.

Per conoscere meglio Giulio Ondretti e il suo mondo musicale, potete collegarvi alla sua pagina Facebook (QUI) o seguire il suo profilo Twitter (QUI).

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: