GIULIANO CRUPI racconta lo smarrimento dell’essere umano nel singolo “Impronte”

giuliano crupi

Il cantautore Giuliano Crupi è tornato con un nuovo singolo intitolato Impronte. disponibile nei digital store dal 3 marzo con distribuzione TuneCore.

Abbiamo accorciato i tempi e disintegrato le distanze. Consumiamo l’informazione a colpi di click e comunicare è una prassi talmente istantanea da illuderci di essere connessi con il mondo intero. Eppure qualcosa ci “sfugge dalle mani” come recita il lancio del ritornello di Impronte.

Ci siamo illusi di dipendere da un aggiornamento, ma in realtà abbiamo dimenticato cosa voglia dire perdere lo sguardo in un orizzonte. Abbiamo immolato il nostro inscindibile rapporto con la natura sull’altare della modernità e siamo più soli che mai“.

Giuliano Crupi torna per parlare di un disagio sociale che è sotto gli occhi di tutti, e si è assume il coraggio e la responsabilità di denunciarlo. In un Paese in cui la canzone o è persa in rime sdolcinate o in frivolezze senza senso, con Impronte l’artista evoca lo smarrimento che tutti viviamo, ma non sappiamo riconoscere.
Non ci sono più le impronte dei bambini nei parchi giochi, ma anche l’impronta lasciata dall’uomo sulla Luna (simbolo del progresso e della conquista della conoscenza) è coperta dalla polvere. Ogni nostro avanzamento e balzo in avanti non lascia più il segno, e sembra farci regredire più che evolvere. Questa è la chiave di lettura di Impronte.

Il video di Impronte girato da Daniele Barbiero usa lo slow motion inteso come metaforico stile di vita. Ed è proprio il ritmo con cui Giuliano Crupi canta ed esprime la sua visione del Mondo: il metronomo lento e sospirato di Impronte è lo stesso andamento a cui dovremmo aspirare nel quotidiano.

 

Giuliano Crupi inizia la sua carriera in adolescenza studiando canto con Gabriella Scalise e chitarra con Alex Massari e, all’età di 16 anni, inizia a comporre le sue prime canzoni partecipando contemporaneamente a concorsi canori, provini autoproducendosi i brani in studio.

Dopo una laurea in comunicazione diventa frontman dei Viceversa pur continuando a portare avanti la carriera da solista con cui conquista diversi premi in manifestazioni musicali nazionali.
La sua carriera continua approdando in diversi contesti… scrive la canzone Per colpa di chi per la web series Youtubers presentata al RomaFictionFest, inizia a lavorare con il produttore Maurizio Filardo e pubblica il suo primo album nel 2015, Possibilmente guardo il cielo. Nel frattempo scrive un progetto per le scuole medie e i licei che porta il nome del suo primo disco e che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani contro le droghe affiancandosi ad una psicoterapeuta esperta in tossicodipendenze.

Nel 2016 inizia a lavora al nuovo singolo, Impronte, con una nuova produzione artistica in attesa di pubblicare il suo secondo album.

giuliano crupi

 

  
segui su: