GIGI D’ALESSIO: riparte da Torino il Malaterra Tour che lo porterà presto negli Stati Uniti

malaterra

Intensa attività live per Gigi D’Alessio che riparte in tour stasera dal Pala Alpitour a Torino. Il cantautore napoletano presenterà i suoi successi e gli inediti dell’album Malaterra al folto pubblico italiano dopo la prima tranche della tournée che lo ha portato in giro per il mondo.

Dopo il debutto del 6 settembre nella spettacolare cornice della Reggia di Caserta, D’Alessio infatti ha toccato l’Europa, l’Asia e l’Oceania cantando sui palchi di Marsiglia, Londra, Zurigo, Francoforte, Monaco di Baviera, Parigi, Bruxelles, Colonia, Amneville, Mosca, Bratislava, Charleroi, Tokyo, Shanghai, Sydney e Melbourne.

Ora è tempo di tornare alla base per un tour italiano nei palazzetti che lo vedrà impegnato ad aprile e si chiuderà il 21 giugno con uno specialissimo concerto allo Stadio San Paolo di Napoli.

2 aprile – TORINO – Pala Alpitour
3 aprile – MILANO – Mediolanum Forum
4 aprile – GENOVA – Politeama
6 aprile – PADOVA – Gran Teatro Geox
7 aprile – BOLOGNA – Auditorium Teatro Manzoni
9 aprile – ROMA – Palalottomatica
11 aprile – FIRENZE – Obihall
14 aprile – TARANTO – Palamazzola
17 aprile – MALTA – Mediterranean Conference Centre
21 giugno – NAPOLI – Stadio San Paolo

Prima dell’evento nello stadio della sua città natale, Gigi si esibirà in cinque date negli Stati Uniti!

 

5 giugno – RAMA (ONTARIO) – Casinò Rama
6 giugno – MIAMI BEACH (FLORIDA) – The Fillmore Miami Beach at the Jackie Gleason Theater
9 giugno – CHICAGO (ILLINOIS) – Arcada Theatre
11 giugno – ATLANTIC CITY (NEW JERSEY) – Trump Taj Mahal
12 giugno – MASHANTUCKET (CONNECTICUT) – Foxwoods Resort Casino

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: