GIGI D’ALESSIO: concerto per la “terra dei fuochi” a settembre

gigi-dalessio-concerto

In programma il prossimo 6 settembre alla Reggia di Caserta uno speciale live di Gigi D’Alessio dedicato alla “terra dei fuochi”, definizione data all’ area situata tra le province campane di Napoli e Caserta, e ad oggi caratterizzata dalla forte presenza di rifiuti tossici.

Attraverso lo spettacolo realizzato con l’aiuto degli sponsor ufficiali Uliveto e Rocchetta, noti marchi di acqua italiani, si cercherà con l’aiuto della musica dell’artista partenopeo, di mettere in luce ed evidenziare ancora una volta la gravità del problema che da qualche anno affligge in maniera sempre più preoccupante queste località della Campania.

gigi-d-alessio-terra-fuochi

In tale occasione, oltre a proporre alcuni tra i brani più significativi del suo vastissimo repertorio, Gigi D’Alessio presenterà per la prima volta dal vivo anche il suo nuovo inedito.

Il brano, dal titolo Malaterra, è stato registrato a Londra, precisamente presso i celebri Abbey Road Studio con la London Symphony Orchestra, e per l’occasione sarà eseguito sul palco con il supporto di tutta la sua band.

Lo stesso Gigi D’Alessio ha commentato l’iniziativa da lui fortemente voluta con le seguenti parole…

“…Sto pensando a questo progetto da diverso tempo e ora finalmente sono riuscito a realizzarlo, il problema della Terra dei Fuochi non riguarda solo la Campania ma è un tema che deve interessare tutto il nostro paese. Canterò per la prima volta dal vivo “Malaterra”, il mio nuovo inedito, il 6 settembre alla Reggia di Caserta. L’ho registrato a Londra, agli Abbey Road Studio, con la London Symphony Orchestra, e lo eseguirò con la mia band per una speciale occasione. Il 6 settembre, grazie a una iniziativa promossa da Uliveto e Rocchetta, terrò un concerto a ingresso gratuito fuori il Palazzo Reale di Caserta per sensibilizzare tutti sul tema della Terra dei Fuochi. Goccia a goccia, con queste speciali acque della salute, riporteremo il benessere in Campania. Che è e resta la terra dei cuori…”.

Il Sindaco di Caserta, Pio del Gaudio, ha invece dichiarato in merito…

 “…Saluto con favore l’annuncio di un’iniziativa che va nel solco di quanto da tempo annunciato da Gigi D’Alessio per un evento da svolgere a Caserta e per sensibilizzare tutti sulle problematiche della Terra dei Fuochi…”.

Ricordiamo che il cantautore non è nuovo ad iniziative riguardanti i problemi che tal volta affliggono la sua terra d’origine, avendo nel corso degli anni sensibilizzato in diverse occasioni della sua carriera il pubblico e le istituzioni nel continuare a valorizzare quanto più possibile il grande potenziale sociale/culturale che un certo spaccato di Sud Italia ha ancora da offrire.

  Nato a Napoli nel 198X (dopo i 22 va bene questa informazione!). Ho un diploma come designer di moda e ultimamente faccio il make up artist free lance, le mie passioni sono l'arte, la scrittura e senza dubbio la musica! Amo tutto ciò che riguarda il mondo degli “addetti ai lavori”, una delle cose che faccio quando compro un cd è vedere chi lo produce, la casa discografica, i collaboratori e mi piacerebbe entrare sempre più in contatto con questa realtà. Sono un discepolo della cultura POP in generale, non guardo più la televisione da un po' (in compenso leggo di più) ma non mi dispiacerebbe in futuro ideare un programma, saltuariamente scrivo testi di canzoni, sono uno di quelli che vorrebbe vedere un suo testo in un disco di Mina o Patty Pravo per dire...siamo in tanti lo so.
segui su: