GIANNA NANNINI: la tecnica della doppia esposizione nel video di “Dio è morto”

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

È in rotazione da oggi il video ufficiale di Dio è morto, il nuovo singolo di Gianna Nannini tratto da Hitalia, album uscito su etichetta Sony Music e già certificato Disco di Platino (leggi qui).

Il video, girato da Gaeatano Morbioli per Run Multimedia, utilizza la tecnica della doppia esposizione, che offre innumerevoli opportunità grafiche e permette di concepire quadri potenti esprimendo concetti forti attraverso la fusione di diversi elementi materiali e fisici. L’eccezionale risultato finale è quello di un effetto melting pot dell’umanità e delle sue diverse sfaccettature, ricche di diversità e contraddizioni ma assolutamente uniche.

Con le chitarre distorte, beat in fiamme e l’apporto dei Metro Voices, coro polifonico misto, si dà un valore aggiunto a quella che può essere definita la prima canzone di protesta all’italiana, scritta da Francesco Guccini e resa celebre dai Nomadi nel Cantagiro del 1967.

Il brano venne censurato dalla Rai, mentre Radio Vaticana (erano gli anni post Concilio Vaticano II) continuava a trasmetterla senza censure.  Il verso chiave è Ho visto, riferito all’I saw di Howl, del poeta beat Allen Ginsberg.

«Ho aperto gli occhi, ho visto! Quando penso a ieri e a come mi sono calata in studio dentro “Dio è morto” » – scrive Gianna Nannini durante la lavorazione del disco – «Mi è sembrato di rivivere in un solo testo tutto quello per cui mi sono votata al rock, come una fede, non per abitudine e non per sfuggire alla paura».

GIANNA NANNINI – DIO È MORTO – VIDEO UFFICIALE

Continuano intanto le prevendite per Hitalia.Rocks, il tour che porterà Gianna Nannini nei palazzetti di tutta Italia e che partirà, dopo la data zero di Morbegno, da Firenze oggi lunedì 4 maggio.

GIANNA NANNINI – HITALIA.ROCKS – CALENDARIO TOUR

4 maggio Firenze, Mandela Forum
7 maggio Roma, Palalottomatica
10 maggio Acireale, Palasport
12 maggio Napoli, Palapartenope
15 maggio Assago (Mi), MediolanumForum
17 maggio Torino, Pala Alpitour
20 maggio Conegliano (Tv), Zoppas Arena
21 maggio Padova, Palafabris
23 maggio Bologna, Unipol Arena
24 maggio Montichiari (Bs), Palageorge

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: