FRANCESCO RENGA: ecco il video di “A un isolato da te”

renga

Dal 29 agosto è in rotazione radiofonica A un isolato da te, nuovo singolo di Francesco Renga, terzo estratto dal fortunatissimo album Tempo Reale, dopo la sanremese Vivendo adesso e la più recente Il mio giorno più bello nel mondo.

Il pezzo, scritto da Roberto Casalino, era stato presentato durante la sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo non trovando però in quell’occasione il favore del pubblico che con il 56% di voti aveva preferito mandare avanti il brano Vivendo adesso, scritto da Elisa e diventato così primo singolo estratto dal nuovo lavoro discografico del cantautore  d’adozione bresciana

Ora, a distanza di sei mesi da quel Sanremo, la scelta di dare una nuova vita a questa bella canzone scegliendola come terzo singolo.

A un isolato da te è un brano che in pieno stile Renga parla d’amore, quell’amore che non c’è ma a cui non bisogna smettere mai di credere perché potrebbe vivere proprio “ad un isolato da te”. L’artista ha descritto con queste parole il pezzo: “…racconta il bisogno assoluto d’amore che da sempre comincia con la consapevolezza del nostro essere umani. Un amore che è possibile trovare e vivere anche guardando con occhi nuovi nelle piccole cose di tutti i giorni“.

Ecco il testo di A un isolato da te:

Si muove la tenda nella stanza
e non ti sembra ci sia aria
ti senti estranea anche stavolta
all’atmosfera natalizia

Qualcuno che canta per la strada
ti sembra una canzone nuova
eppure se provi a ricantarla
la trovi nella tua memoria

Hai sentito dire che l’amore
vive solo a un isolato da te
come mai non l’hai incontrato prima che
commettessi il grave errore di credere
che l’amore vero non esiste
e che tutto intorno a te sia triste

Piuttosto che essere normale
hai scelto d’essere felice
nessuno può farti da garante
ma il rischio non intimorisce

Ammetti di essere capace di amare
e non lasciarti amare
perché non riesci a sopportare
il peso delle mie parole

Hai sentito dire che l’amore
vive solo a un isolato da te
come mai non l’hai incontrato prima che
commettessi il grave errore di credere
che l’amore vero non esiste
e che tutto intorno a te sia triste

Perché la ragione non ammette
obiezioni a quello che non vede
anche se non sai cosa ti manca
puoi sentirne forte la mancanza

Hai sentito dire che l’amore
vive solo a un isolato da te
come mai non l’hai incontrato prima che
commettessi il grave errore di credere
che l’amore vero non esiste
guardati allo specchio, non sei più triste

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale dell’ultimo singolo di FRANCESCO RENGA in formato digitale su Itunes
o il cd su Amazon

  Romano, classe 1987. Sono laureato in giurisprudenza ma da sempre la mia vera passione è l’arte in generale e la musica in particolare, specie quella italiana. Sono sempre informato sulle ultime news musicali e sono spesso in giro per concerti e locali ad ascoltare musica dal vivo. Osservo, commento e se necessario critico. La musica è la vera compagna delle mie giornate ed ho sempre la canzone giusta per il momento giusto. L’occasione di scrivere di musica è arrivata con All Music Italia ed ora eccomi qua!