FRANCESCO GUASTI da Sanremo la svolta e il nuovo album: ecco le 9 tracce di “Universo”

guasti_universo

Il Festival di Sanremo 2017 è ai blocchi di partenza. Nel circuito dedicato alle nuove proposte troveremo in gara Francesco Guasti. Il palco del Teatro Ariston nelle prossime ore presenterà alla più vasta platea possibile la sua Universo, traccia che dà il titolo al suo nuovo album, in uscita il prossimo 10 febbraio.

Un palco più volte cercato e che oggi diventa realtà. Un palco che vedrà la sua indole e la sua vocalità al servizio di un progetto che mette finalmente a fuoco l’universo Guasti.

La potenza e il carattere che lo hanno reso noto al pubblico del talent The Voice si lasciano accompagnare da un’inedita e credibile profondità interpretativa. Il tutto appoggiandosi su strutture musicali eleganti, dal gusto totalmente rinnovato.

L’intelligenza di mettersi in gioco quando l’indubbio potenziale e le numerosi lodi negli anni lo hanno visto arrivare ad un passo dall’esplosione, senza però mordere i risultati sperati. Almeno fino ad oggi.

Francesco Guasti sceglie di non spingere l’acceleratore su sonorità rock, lasciando alla sua voce ruvida il lavoro sporco, riempiendo più con l’interpretazione che con le acrobazie il resto dello spazio.

Merito del nuovo gruppo di lavoro (tra i quali Giulio Nenna, che dirigerà l’orchestra all’Ariston) ma soprattutto delle domande che Guasti ha saputo farsi al momento giusto ( QUI trovate la nostra recente intervista), mettendosi seriamente in discussione.

Il migliore esempio di questo contrasto riuscito è Universo, brano che oltre a gareggiare a Sanremo, dà il titolo e apre la tracklist del suo disco.

Un lavoro che racchiude l’universo artistico – e non – di Francesco Guasti. Lo stesso racconta il brano così:

“Non c’è più speranza, ci dicono, siete vecchi per sognare, ripetono altri. Per i trentenni di oggi non e’ facile trovare lavoro, non è semplice trovare spazio in questa società, nonostante tutto non si deve mollare”.

Un’animo che prende forma citando vari passi del testo di Universo:

“Io non l’ho fatto ed è la mia esperienza che metto a nudo. E con la musica, canto speranze. ‘Universo‘ è un crescendo di incoraggiamento: parte dalle nostre aspirazioni, passa dalle cadute e dai limiti che ci pone la paura. Conclude con la vittoria di chi ha compreso la propria forza. Il futuro e’ di chi se lo prende‘, dico, di chi trasforma le difficoltà in opportunità e va avanti per la propria strada. Una strada fatta del sogno che abbiamo dentro.”

Per far arrivare il messaggio ho scelto di usare la metafora di un paio di scarpe: quando si è incontrato un ostacolo, cambiare atteggiamento (ho indossato un bel paio di scarpe e sono andato incontro al mio presente) verso ciò che ci circonda e riportare la mente al presente. Ci aiuta a incamminarci verso i nostri obiettivi, senza farsi distrarre dal giudizio verso gli altri. Fino a quando non ci schiacciano la suola, guardiamo chi è caduto intorno a noi. Penso che la mia generazione debba andare incontro al futuro fiera e consapevole ma soprattutto debba sempre avere un grande sogno a portata di pensiero e… tenerlo stretto al presente”.

16298783_1420415384643639_8741080324241097947_n

TRACKLIST  – UNIVERSO – FRANCESCO GUASTI 

Universo
Ti prometto
Resto o croce
Il Gioco è semplice
L’Amore ad ogni costo
Io e te
Abbracciamoci
Cercami adesso
Senza età

CHI È FRANCESCO GUASTI

Francesco Guasti si avvicina alla musica da piccolo iniziando a studiare batteria. Il suo talento naturale, una voce graffiante e roca, lo accompagnano con decisione.

Nel 2013 partecipa a The Voice su Rai2 e pubblica il singolo Un solo giorno in più (Universal).
Nel 2014 è fra i 60 finalisti di Sanremo Giovani, con il brano Scintilla contro Scintilla, scritto con Marco Carnesecchi e Federico Sagona. Il brano rimane primo per 4 settimane nella classifica di airplay.
Nell’aprile 2015 esce il singolo Piovono Rose, un mese dopo viene pubblicato l’Ep Parallele prodotto da Piero Pelù.

Nel Novembre 2015 entra tra i Finalisti di Sanremo Giovani con il brano Io e te.

In questi giorni  partecipa alla 67^ edizione del Festival di Sanremo con Universo, scritto con Francesco Ciccotti e Maurizio Musumeci.

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: