FRANCESCO FACCHINETTI tuona contro i colleghi: “Non siete artisti”

facchinetti

Artista: un termine da sempre difficile da usare. Il confine tra chi lo è e chi non lo è, è molto labile, e non vi è un metro di giudizio oggettivo per stabilirlo.

Succede ormai spesso che questa “onorificenza” venga assegnata un po’ a chiunque lavori in qualsiasi ambito dello spettacolo, e in fondo ci sta, visto che i dizionari stessi alla voce artista scrivono: “Chi opera nel campo dell’arte come creatore o interprete “.

La cosa più grave al giorno d’oggi (almeno nel mondo della musica, di cui noi ci occupiamo) non è l’abuso del termine, ma la poca serietà di molti dei quali si fregiano di questo titolo, facendone uso.

Gli artisti sembrano poter tutto. Per molti di loro non esiste la parola “No”. Molti di loro vivono in un mondo che non è quello reale, circondati da persone inclini a dirgli sempre di sì, a fare qualsiasi cosa gli venga chiesto, senza contraddirli mai.

Molti artisti hanno una loro verità, hanno le loro spiegazioni, hanno la loro visione e non accettano che qualcun altro faccia vacillare le loro convinzioni.

E si scordano che, soprattutto nel mondo della musica, perché un artista sopravviva, c’è bisogno di un pubblico che spenda soldi, macini chilometri, investa tempo per decretarne il successo.

È giusto sapere che gli artisti che davvero rispettano il loro pubblico sono molto meno di quelli che si pensa.

Questa lunga premessa per introdurre Francesco Facchinetti, uno che è sempre stato fuori dal coro, uno che parla alla sua gente, che sente il bisogno del contatto con chi lo segue e supporta, dandogli così modo di fare il lavoro che ama.

Un autentico cavallo pazzo capace di dare il suo indirizzo di casa in diretta tv e, non contento, di scriverlo e riscriverlo più e più volte sulle sue pagine social dicendo che le persone che lo seguono, e non solo, troveranno sempre la “porta aperta”.

Succede che ieri Francesco, da sempre senza mezzi termini, si sfoghi, senza fare nomi, nei confronti di alcune persone dicendo che “Non sono artisti e che non meritano nemmeno un briciolo di popolarità“.

Questo il suo post:

Facebook Facchinetti

Senza ombra di dubbio questo lungo sfogo di Francesco Facchinetti fa riflettere e, soprattutto, non si può non constatare l’assoluta verità delle sue parole.

C’è chi dice che il suo sfogo derivi da due notizie degli ultimi giorni: la prima quella di Marracash che ha annullato nelle scorse settimane il concerto previsto a Villa Ada a Roma per la poca affluenza di pubblico (ve ne avevamo parlato QUI).

Il suo management, Roccia Music ha così giustificato l’accaduto: “Arrivati sul posto scopriamo che il pubblico purtroppo era davvero esiguo. Su richiesta degli organizzatori abbiamo aspettato che arrivasse più gente ma la gente non è arrivata. Tra discussioni in camerino con i promoter, tensioni e attese si sono fatte le 23,20. La scelta era tra fare uno show ridotto, snaturato e raffazzonato all’ultimo momento (dato che bisognava staccare a mezzanotte) o far saltare la data per poter RIMBORSARE i biglietti a chi aveva pagato“.

Al messaggio ne è seguito uno dell’artista, disposto a recuperare gratuitamente il concerto: “La verità è che però siamo sul serio dispiaciuti per quello che è successo a Roma. Non per non aver suonato, dato che continuiamo a ritenere di aver fatto la scelta migliore per il pubblico che aveva pagato, ma per non essere usciti ad incontrare i nostri fans per spiegare di persona come sono andate le cose. Ci scusiamo per questo. E’ stato un momento di confusione e di gran nervosismo e avreste dovuto essere lì per capire lo stato d’animo di quelle ore. Ci teniamo davvero a rimediare e perciò proponiamo ufficialmente a Villa Ada di organizzare un altro concerto Roccia Music. Siamo disposti a suonare gratis, rinunciando interamente al nostro cachet, a patto che il concerto sia gratuito anche per il pubblico”.

Altro evento simile, ma le cui dinamiche non sono ancora chiare al momento, è il concerto di Gabry Ponte che si sarebbe dovuto tenere a Civitella del Tronto. La Procoloco di Civitella incolpa il cantante/dj di essersi rifiutato di salire sul palco abbandonando la location percependo ugualmente il cachet pattuito e si dice decisa ad andare avanti per vie legali.  Da parte sua Gabry Ponte ha dichiarato ai suoi fan su Facebook: “Non mi è stato permesso di esibirmi, e sono molto rammaricato di ciò (…) Non so quali comunicazioni siano state date o saranno date a riguardo; la verità è che ho fatto un lungo viaggio per arrivare… ed ero lì, stanco ma pronto, presente sul posto, a pochi metri da voi, dove ho cenato, fatto foto e firmato autografi, e ho atteso fino all’ultimo, sperando di riuscire a salire sul palco. Mi scuso con tutti i miei fans che erano presenti, anche se vi posso assicurare che le ragioni dell’annullamento dello show sono state assolutamente indipendenti dalla mia volontà“.

Ma in fondo a chi fosse diretto il messaggio di Facchinetti è davvero la cosa meno importante. Sarebbe importante invece che le sue parole, così lucide e concrete, arrivassero a tutti quelli che hanno la fortuna di fare questo lavoro (sì, perché è opportuno non dimenticare che poter fare della propria passione un lavoro è un lusso che pochi possono permettersi) e li spingesse a ridimensionarsi e a considerare il loro lavoro in tutta la sua totalità che ha un prima e un dopo, dando il giusto valore al rapporto con le persone che li sostengono.

Sono passati pochi giorni dalla polemica di Arisa con una sua fan su Facebook, che la rimproverava di non fermarsi dopo i concerti per foto e autografi e di essere scostante con il suo pubblico. Alle accuse la cantante ha replicato: “Cara Mirna, i dischi non si comprano in base ai sorrisi, agli abbracci e ai complimenti. Rosalba Pippa non è in vendita. Non è un ricatto. Io mi fermo se ne ho voglia, se ne ho la forza, se posso… il mio dovere finisce con l’ultima canzone, tutto il resto è in più. Questo pensiero è inadeguato“.

Anche il nostro pensiero (inadeguato o no che sia) è molto simile a quello di Facchinetti. Vogliamo quindi fare un parallelo professionale, e ricordare agli artisti che la pensano in questo modo, che il lavoro del “commesso”, ad esempio, non finisce quando ha consegnato il prodotto nelle mani del cliente che lo ha pagato, ma continua anche dopo. E nel caso in cui il cliente torni indietro desideroso di ricevere ulteriori informazioni riguardo a ciò che ha comprato, il commesso, per lavoro, è tenuto ad ascoltarlo, sorridergli ed accontentarlo nei limiti del possibile.

Detto questo, se Francesco Facchinetti ci leggesse, ci piacerebbe fare una lunga chiacchierata con lui passata l’estate.

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su:

  • A heartbreaking text message from a doomed passenger to his mother came to light Wednesday as nearly 300 people remained missing from a capsized ferry off South Korea, New York Daily news reported. [url=http://fj.abiagenzia.it/piumino-moncler/]piumino moncler[/url] Citing information from the local national security bureau, the Chengdu Daily newspaper said an airline worker, also named Wang, gave the police chief’s personal details to a friend. The information included the social security numbers of Wang and a national security officer, as well as flight details, apparently gleaned from travel documents. The paper identified the friend as a hotel worker, surnamed Mao, and said he posted the details online. [url=http://www.mdg.com.tr/data.asp?カナダグース-ジャスパー/]カナダグース ジャスパー[/url] Cold fronts and high winds in recent periods have lessened smoggy air conditions in the north of the country. The weekends at the Chinese capital Beijing are clear due to influence of such windy weather. [url=http://www.sherimaldives.com/info.php?クリスチャンルブタン-店舗/]クリスチャンルブタン 店舗[/url] Panetta said he believed he had assured his hosts that US plans to add troops, ships and a new missile defense site in the region were not a threat to China. The Supreme People’s Procuratorate (SPP) today also said it has filed its own investigation against Liao.

    THE Party should avoid complacency and be aware of its weaknesses despite increasing praise from the people, President Xi Jinping said yesterday. [url=http://www.spiderwebspa.it]scarpe hogan outlet[/url] Police had detained Zhou’s girlfriend before they shot Zhou, and are now interrogating her about other cases that Zhou may have been involved in, CCTV said. [url=http://www.stl-ufa.ru/print.php?カナダグース-取扱店/]カナダグース 取扱店[/url] Jiang Zemin, Wu Bangguo, Wen Jiabao, Jia Qinglin, Li Changchun, Xi Jinping, Li Keqiang, He Guoqiang and Zhou Yongkang were present at the closing session, which was presided over by Hu. [url=http://ou.carrozzerianaviglio.it/moncler-sito-ufficiale/]moncler sito ufficiale[/url] Meanwhile southeastern regions including the Beibu Gulf, northwestern Hainan, western Guangdong and Guangxi’s coastal areas will see strong winds, it was forecast. [url=http://www.bevribanden.com/video/base.php?カナダグース-レディース/]カナダグース レディース[/url] Wangs parents insisted that the zoo should take primary responsibility for the incident because the gaps of the monkey cage were too large. However, the zoo said they had set up signboards outside the cage, warning that the monkeys might bite people, and the parents should be blamed for letting the child put her hands into the cage. Both sides are negotiating on the compensation.

    The official statement to keep the school in Chengguan District was announced by Yu Haiyan, Party chief of Lanzhou, who was under fire last weekend after media reports led to major public concern about the demolition plan. [url=http://www.nsvbank.ru/codes.php?カナダグース-ベスト/]カナダグース ベスト[/url] They have put up many surveillance cameras in the areas adjoining Hong Kong and exchange clues every week. [url=http://fk.cantierenavaledecesari.it/moncler-outlet-online/]moncler outlet online[/url] The brand has been described as one of China’s leading independent labels whose simple but unique designs stand out in an industry dominated by Western copycats. [url=http://www.trendus.com/conn.asp?カナダグース-ベスト/]カナダグース ベスト[/url] On Tuesday, Jiang Jiemin, head of the State-owned Assets Supervision and Administration Commission, was removed from his post because of suspected serious discipline violations. Johann Hodel and Song Yang met in London in 1999. Song, then 19, had just arrived in London to study and it was only because he took the wrong subway train that the two ran into each other.

    http://www.stevedooks.com/contact
    http://www.tonypsql.com/?p=215#comment-81904
    http://www.namastedogs.com/ellas-lead-why-i-wont-shop-there/#comment-10750
    http://www.crunchycrusty.com/whats-for-dinner-4/#comment-10165
    http://www.smartfinancial.ro/smartfinancial/business+-+retail/pharma+forum+constanta+-+13+-+14+iunie+2013,+la+hotel+ibis+constanta