FRANCESCA MICHIELIN: il debutto a Sanremo 2016 con l’album “Di20are”

di20are

La prossima settimana partirà la 66esima edizione del Festival di Sanremo che vedrà in gara, fra i 20 Big, Francesca Michielin.

Un debutto per la giovane artista veneta: “Manca pochissimo al Festival di Sanremo, è il mio primo festival, sono super emozionata. Non vedo l’ora di portare il mio brano su quel palco così importante per la nostra tradizione musicale italiana“.

All’Ariston presenterà Nessun grado di separazione, scritto da lei stessa assieme a Federica Abbate, Cheope e Fabio Gargiulo: “È un brano che parla della voglia di aprirsi al mondo, alla vita, all’amore per la vita e all’uscire in un certo senso dalla scatola, in tutti i sensi, ispirato alla teoria dei sei gradi di separazione. È un messaggio molto positivo, molto solare quello che porterò sul palco di Sanremo“.

di20are

Per l’occasione il 19 febbraio la Sony Music Italy pubblicherà di20are, riedizione sanremese già in pre-order dell’album di20, uscito lo scorso ottobre e contenente i singoli L’amore esiste, Battito di ciglia, Lontano e 25 febbraio.

Così Francesca ha annunciato l’uscita del progetto: “#‎di20‬ sta per ‪#‎di20are‬ qualcosa di enorme, gigante, qualcosa che mi fa emozionare, che mi fa immaginare e che spero vi faccia sognare… si parte venerdì 19 febbraio!

Conterrà il brano sanremese, più l’attesa prima di versione di Magnifico (che vi avevamo anticipato già in un articolo del 26 agosto 2015) una delle due hit cantate con Fedez, e gli inediti È con te e Nice to meet you (presente nell’EP live acustico di recente uscita).

FRANCESCA MICHIELIN – di20are – TRACKLIST

1. Nessun grado di separazione
2. L’amore esiste
3. Lontano
4. Amazing
5. È con te
6. Almeno tu
7. Tutto questo vento
8. Tutto è magnifico
9. Un cuore in due
10. Battito di ciglia
11. 25 Febbraio
12. Io e te
13. Sons and Daughters
14. diVento
15. Nice to meet you

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: