Da Milano parte il viaggio dei FOURDAYS. La (boy) band romana si presenta, tra live e lavoro in studio (VIDEO)

FOUR DAYS

Oggi non vi presentiamo solo una nuova proposta musicale, ma un nascente progetto che potrete seguire in maniera diretta attraverso il nostro sito. Il tutto avverrà all’interno del mondo dei FourDays, una band formatasi nel 2015 e che in queste settimane grazie alla partecipazione al Festival Estivo, hanno preso un nuovo passo nell’affrontare la loro giovanissima carriera.

Nella competizione arrivano terzi, ma soprattutto vengono notati da Massimiliano Longo, direttore di All Music Italia e da lì parte un nuovo sodalizio che in pochissimo tempo ha cambiato  il corso degli eventi. La band cambia nome e così i LAB38 rinascono come FourDays.

Longo si prende carico del progetto, che vedrà la sua produzione al fianco di Maximilian Rio (già al lavoro in numerosi progetti televisivi e con, tra gli altri, Deborah Iurato, Federica Abbate e Daniele Stefani). I quattro ragazzi raggiungeranno Milano il 2 settembre per una settimana di intenso lavoro: servizio fotografico, prove, e un concerto per poi entrare in studio di registrazione e lavorare sui loro primi inediti. Obiettivo ultimo è la realizzazione di un progetto che sappia mettere in risalto le doti e l’energia di questi 4 giovani artisti.
Il tutto sarà gestito in un modo molto particolare e tutto da scoprire, che coinvolgerà direttamente i lettori di All Music Italia in alcune scelte legate alla lavorazione del loro disco d’esordio.

Un periodo intenso nel quale la band avrà modo di presentarsi al pubblico in veste live; dopo diverse esperienze a Roma sia nei club della città che in veste di Buskers, i FourDays suoneranno per la prima volta a Milano sabato 3 settembre in un live previsto a partire dalle h 22 all’Impronta Birraia in via Tucidide 56 (QUI maggiori informazioni sull’evento). Nel corso di questo battesimo del fuoco ad accompagnarli sul palco ci sarà Andrea Nava dei Voyeur, la band attualmente al lavoro sul primo album con Bjorn Thorsrud, produttore degli Smashing Pumkins, protagonista di una sessione acustica durante la serata.

FourDays

Un’anteprima di quello che si cela nell’indole artistica di questi ragazzi la possiamo trovare in Her, il brano inedito auto prodotto dalla band e presentato al Festival Estivo 2016, che possiamo trovare online nella versione demo dello stesso. Un brano che in questo momento è oggetto di un grande lavoro in studio, per arrivare alla sua versione definitiva, che prevede una doppia proposta in italiano e in inglese.

FOURDAYS – HER – VIDEO

Un pezzo che inneggia alla speranza con energia e la migliore ingenuità, trattando il tema di un’insperata ed entusiasmante storia d’amore. Il tutto ci mette in contatto con l’attitudine musicale dei FourDays e con gli echi delle influenze di questi 4 ragazzi romani cresciuti ascoltando il pop rock d’oltreoceano senza però disdegnare la musica italiana, sia quella del passato che quella più contemporanea… i loro ascolti infatti vanno dai Pink Floyd a Cesare Cremonini, dai Red Hot Chili Peppers a Irama e ancora i 5 Seconds of summer, Justin Bieber, Fabrizio De André, Blink 182
Oggi questi quattro giovani sono determinati a portare in scena la propria identità musicale e mostrare tutto quello che di buono hanno da dire.

CHI SONO I FOURDAYS 

Andrea Zanobi (voce e basso), Davide Ghera (batteria), Dav (Davide Infantino voce e tastiere) e Valerio Dionisi (chitarra) sono quattro ragazzi romani con un sogno nel cassetto, quello di far ballare migliaia di persone a ritmo delle loro canzoni. Un sogno inseguito in primis con lo studio e la fame di crescere in musica.

Orfani della voce femminile della band nella quale si sono uniti per la prima volta, i nostri decidono di dar vita ad una (boy)band nella quale sarebbero stati loro i protagonisti a 360°. Nascono i Lab38 e in poco tempo danno vita ad un piccolo repertorio e ad una prima attività live nei locali romani.

Una storia giovane ma ricca di esperienze come quella della strada, con il modello del gruppo busker a sopperire la scarsità di risorse per potersi costruire un seguito. Il contatto diretto abbinato all’apertura di un canale YouTube (QUI), una pagina Facebook (QUI) e una Twitter (ECCOLA) dove veicolare la lor musica ad un sempre più largo numero di persone.

Quindi arriva l’esperienza del Festival Estivo e la metamorfosi in FourDays che li ha portati dritti fino a Milano, da dove parte con entusiasmo il loro nuovo corso musicale che avremo modo di vivere e scoprire insieme ai nostri lettori.

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: