FESTIVAL SHOW 2016: RED RONNIE, MOGOL e PAOLA FOLLI selezionano gli emergenti in gara

FestivalShow2015_IMG_0508 b

Il Festival Show è una realtà ormai diventata uno dei principali appuntamenti live in Italia. Il sapore della musica suonata sui palchi di mezza Italia, coniugato all’atmosfera estiva in un mix di componenti che già fecero diventare leggenda il Festivalbar che fu. Il tutto oggi rivive nel Festival Show con l’aggiunta di un’intensa e apprezzabile attenzione ai giovani artisti, nuove realtà musicali che vedremo in gara durante le tappe della manifestazione itinerante, calcando il palco a fianco dei grandi big della scena musicale ospiti. Il tutto dopo aver superato una selezione iniziale, che di fatto segna l’ingranar di marcia dell’intera macchina organizzativa.

L’8 maggio a Caorle (Venezia) avranno luogo le selezioni finali degli artisti emergenti che saliranno sul palco del festival, con una cernita operata da una commissione artistica di indubbio livello. Saranno infatti Mogol, Red Ronnie (fresco di acceso dibattito sui talent show, leggi QUI), Paola Folli (QUI una sua intervista), Tino Silvestri e Dariana K., a dover decidere chi si darà battaglia nell’estate 2016, il tutto con uno spettacolo aperto al pubblico che si terrà in Piazza Matteotti a Caorle (Venezia).

Da questo appuntamento usciranno i nomi dei 12 artisti emergenti che avranno la possibilità di salire sul palco itinerante del Festival Show 2016, con il primo appuntamento il prossimo 24 giugno in Piazza 1° Maggio a Udine, per poi proseguire con altri sette appuntamenti, fino ad arrivare alla serata finale prevista il 13 settembre all’Arena di Verona.

Le selezioni finali degli artisti emergenti cominceranno già venerdì 6 e sabato 7 maggio, presso la scuola di musica Paul Jeffrey a Caorle (Venezia), dove si esibiranno i talenti scelti in queste settimane da esperti del settore tra oltre 400 candidati in tutte le regioni d’Italia. Dei 12 nuovi talenti, che saliranno sul palco itinerante del Festival Show, solo 3 avranno l’onore di accedere alla serata finale all’Arena di Verona e solo uno si aggiudicherà il premio speciale che consiste in una borsa di studio per il CET, celebre scuola fondata e presieduta da Mogol.

Un’evento capace di coniugare le proposte mainstream con un innesto di musica nuova, seguendo la mission che ci raccontano gli organizzatori:

«Valorizzare le capacità vocali e compositive dei giovani talenti è una prerogativa di Festival Show e i risultati sono sempre stati oltre ogni aspettativa! – raccontano Paolo Baruzzo e Mariano Sannito – Anche i Modà e i Sonohra sono partiti dalle nostre selezioni, e sono solo due fra i tanti nomi che poi, a vari livelli, hanno conosciuto il successo (passarono anche Leonardo Dragusin visto poi ad X Factor – QUI la sua storia – gli Attika di Elya Zambolin – ecco chi è QUI – e vinsero i Metrò, – QUI la loro storia – visti poi ad Amici ndr )! Sul palco del Festival Show vi anticipiamo che quest’anno ci sarà la giovane ma affermata cantautrice calabrese Ylenia Lucisano, attualmente in radio con il singolo Stanotte».

13178662_10153572380231961_6004930599712635621_n

Il tutto diffondendo ad ampio raggio questa nuova linfa musicale, grazie anche all’organizzazione di Radio Birikina e Radio Bella&Monella che diffonderanno via etere le serate e la musica proposta.

 

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: