FEDEZ: ecco il video “Veleno per Topic” (feat. LUCIOUZ)

fedez

Fedez è tornato. Il rapper milanese ha pubblicato poco fa il video di Veleno per topic, il primo estratto dall’album Pop-Hoolista, in uscita il 30 settembre.

Scelta singolare, perché nonostante i tanti duetti pop di prestigio (con Elisa, Noemi, Malika Ayane e Francesca Michielin), il brano selezionato per aprire la nuova era è in pieno stile hip-hop, meno immediato rispetto alle precedenti hit di Fedez che stavolta non strizza l’occhio alle radio, e vede la collaborazione della giovane artista rap Luciouz.

Una canzone senza alcuna censura, 2 minuti e 55 secondi di accuse e frecciate fuori dai denti. Come spiegato dal rapper, più scatenato che mai, il brano è dedicato “ai gossipari, ai mestruati, ai critici che osservano la battaglia da lontano ma non si sporcano mai le mani e al massimo si sporcano la lingua, ai viscidi e agli sciacalli, alle sanguisughe della discografia pronte a spolpare gli artisti fino al midollo. Salvo poi nascondersi dietro alla magica cultura dell’hip-hop che sempre veglia su di noi!“.

Il rapper continua: “Non mi è mai piaciuto nascondermi dietro un dito, figuriamoci dietro un microfono. Da tre anni continuo a sorbirmi insulti gratuiti alle spalle. Ma adesso, è arrivato il momento di guardarci in faccia,visto che io ce la metto sempre a differenza di tanti. L’unico nome da fare l’ho fatto.Qua non c’è spazio per libere interpretazioni da gossip rap. Dedicato agli ipocriti, a chi rimesta nel torbido e a chi specula sui malintesi“.

Da domani Fedez sarà in tv su Sky Uno come giudice per l’ottava edizione di X Factor. assieme a MIKA, Morgan e Victoria Cabello.

Il rapper, come già anticipato da noi e come svelato ieri in conferenza stampa, guiderà la categoria degli Under Uomini.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: