FEDERICO GIOVA: la sfida di “FRAIZI” vinta con 130’000 views

fraizi-federico-giova

All Music Italia oggi vi presenta Federico Giova, che con il singolo Fraizi e il video ufficiale realizzato per accompagnarne l’uscita ha catalizzato l’attenzione del pubblico, raggiungendo un traguardo importante come quello di superare le 130mila visualizzazioni su Youtube. Un risultato eccezionale per un emergente che non proviene da un talent ma ha saputo conquistare spazio e visibilità partendo “dal nulla”, armato di talento e convinzione in un’ autoproduzione indipendente.

Un progetto che porta con convinzione il concept di uno stile pop dal respiro internazionale seppur cantato in italiano. Fraizi è il primo brano realizzato, che prende il titolo da una parola «che suona esotica in tutte le lingue ma, proprio perché non appartiene a nessuna di esse, diventa universale». Nella natura della scelta del titolo è racchiuso lo spirito della produzione, con l’intenzione di parlare con  «un linguaggio musicale senza confini, quello del Beat e del’R&B, ma che risulta esotico perché scritto e cantato in italiano. Fraizi è l’incontro di questi mondi».

Un pezzo accompagnato da un video ufficiale realizzato a Los Angeles (città cara a Federico, la stessa dove il padre campione di tiro al volo vinse una medaglia d’oro alle Olimpiadi del 1984) con la regia di Giuseppe Asaro. Una clip che vede una serie di bellezze esotiche a circondare Federico Giova e il rapper Jazze Pha, presente nel pezzo con un featuring, nel pieno della tradizione a stelle e strisce. Atmosfere ben costruite che danno al pezzo uno stile insolito per la scena musicale italiana, ad eccezione di alcune produzioni di Zucchero che sembrano riecheggiare in versione 2.0 nel lavoro di Giova, con un cantato in lingua italiana inserito in un contesto sonoro e visivo internazionale.

 FRAIZI – VIDEO – FEDERICO GIOVA

Fraizi è il primo singolo che anticipa l’uscita dell’album di Federico Giova. Un disco che conterrà 11 pezzi, un viaggio attraverso l’R&B, il funk, la disco, l’hip-hop, l’elettronica, il soul e la canzone pop italiana. Dieci brani originali, di cui Giova è autore, più la cover con il suo testo in italiano di “See-Saw” classico del R&B scritto da due leggende quali Don Covay e Steve Cropper, noto al grande pubblico per essere il chitarrista con la barba del film Blues Brothers. Proprio Steve Cropper è special guest con la sua inconfondibile chitarra in questo pezzo. L’album è stato registrato e prodotto da Federico tra la California e l’Italia insieme a Swamp Dogg, Larry Clemon della funk band Cameo e il produttore italiano Max Marcolini. Il rapper e super producer Jazze Pha (Cee-Lo Green, Snoop Dogg, Outkast) si aggiunge a  Federico in tre brani, tra i quali Fraizi. Un progetto realizzato con una serie di musicisti di fama internazionali, capaci di regalare al disco una rara credibilità ed una confezione impeccabile.

Federico Giova, al secolo Giovannetti, è nato a Bologna e vive a Vergato (BO) sull’appennino tosco-emiliano. Una carriera musicale che lo vede nella triplice veste di cantautore, polistrumentista e produttore discografico, con uno stile che potete approfondire collegandovi alla sua pagina ufficiale Facebook (QUI).

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: