“Face you fate” è il primo disco degli A DAY IN L.A.

a day in L.A.

Pop, rock e dance con un pizzico di Core, sono gli ingredienti di Face you fate, il disco di esordio del trio romano A Day in L.A.

La band, formata da Evee, Rick e Alessio, nasce a Roma nel 2014 con la chiara volontà di coniugare le diverse esperienze artistiche dei suoi componenti, in passato già impegnati a suonare diversi generi musicali sui palchi italiani ed europei.
Da ciò ne esce un curioso mix che mescola Pop, Rock, Punk, Dance ed Elettronica, genere musicale che spinge la band a definirsi electro/easy/pop/core.

Il loro primo singolo, Last Summer, risale al 2015, mentre da poco è stato rilasciato un nuovo brano, intitolato Tonight che conferma la tendenza della band a creare atmosfere live anche nei pezzi in studio.

Interessante è la loro dimensione dal vivo, in quanto si affidano a un massiccio uso di sequenze, aspetto che li differenzia dall’universo attuale delle band elettroacustiche. Tra i modelli di riferimento dichiarati ci sono Skrillex, Zedd, P!nk e Lady Gaga ai quali si aggiungono Fall Out Boy, Linkin Park, Panic! At The Disco, Paramore, 30 Second To Mars, A Day to Remember e The Killers.

Da segnalare oltre all’intensa attività dal vivo nella capitale l’esibizione sul palco di Radio Deejay a Riccione e al MurataStreetSound di Arce (Fr) oltre all’opening dei Courage My Love e Moseek.

a day in L.A.

Ed ora finalmente arriva l’album, un vero concentrato di energia.
Face Your Fate è uscito su etichetta Irma Records.

 

Articolo di Simone Zani per All Music Italia

 

  
segui su: