FABIO DEMA: tra potenza rock e anima acustica, il contrasto della “Finta Felicità” (VIDEO)

fabio-dema-2

Torniamo ad occuparci di un interessante mondo musicale come quello di Fabio DeMa che dopo l’ottimo riscontro raccolto con il singolo Liberi (leggi QUI) torna con un nuovo brano, Finta Felicità, accompagnato da un video ufficiale e che si infila in un periodo denso di progetti e soddisfazioni per il giovane artista, in arrivo da più fronti.

Uno di questi lo vede protagonista in veste di autore per Francesca Michielin: all’interno del suo nuovo disco di20, infatti, troviamo Io e Te, pezzo scritto da Fabio DeMa in collaborazione con Massimiliano Pelan (che nella versione finale vede il contributo della titolare del disco nella stesura del testo).

Ma torniamo al nuovo pezzo che vede come protagonista assoluto Fabio: Finta Felicità è una canzone che tratta del momento in cui all’interno di una relazione ci si rende improvvisamente conto che qualcosa si è rotto:  il rifiuto dell’idea che tutto possa finire, porta spesso ad una sorta di accanimento che ci vede impegnati nel continuare come nulla fosse, pur consapevoli che nulla tornerà mai  come prima e che nulla farà ricrescere la magia ormai compromessa. “Si finge di stare bene, si vive una finta felicità”.

Questo per Fabio DeMa senso più profondo di Finta Felicità, esplicitato attraverso un testo che rende al meglio la situazione di una coppia arrivata ormai al capolinea, immersa in un paradossale contesto fatto di infelicità e fastidio, come “asfalto dentro un giardino di fiori”.

Una nuova prova del valore di Fabio DeMa in questo secondo singolo realizzato con l’etichetta Giuly Records, dimostrato sia a livello di scrittura che di costruzione musicale che porta in questo caso ad un’eccellente esempio di contrasto: l’acustica e l’elettronica, il tono pacato e l’esplosione, la rabbia e l’amore chiamati a riempire un pezzo che dosa con efficacia ed equilibrio componenti diametralmente opposte che in altre mani difficilmente avrebbero portato a casa un risultato come questo.

FABIO DEMA – FINTA FELICITÀ – VIDEO

Una versione che convince nell’arrangiamento originale, che punta sulla scelta vincente del crescendo che porta l’intensità a livelli molto elevati pur seguendo un passo acustico dettato dal pianoforte che emerge per “duellare” con gli assoli di chitarra, mettendo in risalto anche le doti da polistrumentista di Fabio.

In questi giorni uscirà anche la versione remix di Finta Felicità realizzata in collaborazione con SpikeSeven, classe ’88, dj e producer Dubstep-Rock-Electro-Trap  che ha già saputo conquistare attenzione e consensi nell’ambiente musicale di Torino e non solo.

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: