Eugenio In Via Di Gioia: Altrove è il singolo che sancisce l’inizio della collaborazione con Virgin Records

Eugenio in via di gioia

Lo scorso 28 settembre è uscito Altrove, nuovo singolo del gruppo Eugenio In Via Di Gioia, brano che anticipa l’uscita del nuovo album, il primo pubblicato da Virgin Records/Universal Music.

Il pezzo è stato fatto ascoltare in anteprima in maniera davvero originale, ovvero offrendo a trecento fan che si sono prenotati per l’occasione, altrettante cuffie wireless dalle quali hanno potuto ascoltare il brano mentre liberamente giravano per Milano.

Eugenio In Via Di Gioia sono anche autori del brano di cui parlano così:

Altrove è un urlo all’abbandono ovattato sotto la coperta pesante della lucidità. Il mondo intorno a noi si auto convince di assiomi, produce instancabile e, senza fermarsi a pensare, vive in balia del flusso costante degli eventi. Altrove è una presa di coscienza, un’evasione da questa realtà. Un’evasione dal dover per forza sottostare alle regole, una fuga dall’asservimento a questa società che porta con sé patologie e distorsioni come competitività, egocentrismo, egoismo, vanità, giustificandole nella quotidianità come giusto perseguimento del successo.

Sono questi gli elementi che compongono la spinta motrice del testo. La massa non pensante impedisce al singolo individuo di tornare indietro o di sfuggire alla valanga, senza rischiare spiacevoli conseguenze: “mi cercherai ovunque io sia, mi troverai e mi porterai via”. Il cambiamento arriva solo se la presa di coscienza diventa collettiva”.
Dal singolo è stato estratto un video ideato dagli stessi Eugenio In Via Di Gioia e pubblicato il 2 ottobre dietro alla regia dello studio di produzione Sans.
Nel video si vedono scorrere immagini reali tratti da filmini d’infanzia dei membri della band, che suonano come una sorta d’invito a far tornare bambini e ad “abbandonare per un istante la ragione per ritrovare finalmente se stessi” lasciandosi dietro per un istante la realtà.

Chi meglio dei bambini riesce a vivere senza sovrastrutture ingombranti? Non essendo stati istruiti a seguire un senso del dovere, i bambini compiono azioni del tutto gratuite, a tratti folli, anarchiche e fuori dai binari del buon costume. Un bambino che ad una recita scolastica smette di ballare come la maestra per salutare la propria mamma in platea sta compiendo un’azione di evasione, così come lo è abbandonare per un istante la ragione per ritrovare finalmente se stessi” dicono al proposito gli Eugenio In Via Di Gioia.

Qui a seguire il videoclip che ad oggi conta oltre 260.000 views.

Il singolo Altrove nella sua pubblicazione digitale è accompagnato da una b-side dal titolo Il Tuo Amico Il Tuo Nemico Tu, che si raffigura in un sogno in cui, in un luogo di fantasia ed in un momento indefinito, si incontrano tre persone che mentalmente cercano di identificarsi e di darsi una identità.

Questi i prossimi appuntamenti live della band:

16 novembre – Incursione musicale @ Cavour per Coldiretti. L’argomento
Nell’ambito di un progetto che vede impegnati la Regione Piemonte, la Città di Pinerolo e la Città di Cavour, tra novembre e fine anno si terranno due convegni sullo sviluppo sostenibile e sul consumo critico. Gli appuntamenti coinvolgeranno gli studenti delle scuole con attività e laboratori.

19 novembre MILANO @ Bocconi ore 17,30. Incontro con gli Studenti. Il focus è incentrato sulle carriere e sui percorsi musicali all’interno della scena della musica indipendente.

20 novembre TORINO @ Teatro Colosseo intervento musicale di Eugenio

Conosciamo meglio gli Eugenio In Via Di Gioia…

Band torinese formata da Eugenio Cesareo, Emanuele Via, Paolo di Gioia e Lorenzo Federici, hanno pubblicato nei pochi anni di attività già due dischi e si sono esibiti dal vivo con spettacoli quasi sempre sold out. Nel 2013 si aggiudicano il premio della critica Buscaglione e l’anno successivo debuttano col primo album intitolato Lorenzo Federici, che riscuote subito un buon successo.

Il 2017 vede la pubblicazione del secondo album Tutti Su Per Terra, il cui singolo di lancio, Giovani Illuminati, entra nella classifica “Viral Top 50” di Spotify , mentre il secondo singolo, Chiodo Fisso, supera in pochi mesi il milione di visualizzazioni. Il primo aprile 2018 esce il terzo estratto dall’album, Selezione Naturale cantata con Willie Peyote e accompagnata da un ironico video firmato da Giorgio Blanco.

E’ però sul palco che il quartetto torinese si esibisce al meglio grazie alla sua travolgente forza, che al termine dell’ultimo tour gli ha permesso di ritirare il premio “Best Live 2018” di KeepOn, l’associazione di categoria dei locali di musica dal vivo italiani.
Oltre alla musica, i poliedrici Eugenio In Via Di Gioia si occupano anche di molte altre attività parallele; dai percorsi formativi sulle creatività alle riprese video; dai lavori di grafica alle produzioni di spettacoli teatrali.

 

  Inizio a scrivere circa 10 anni fa cimentandomi in racconti brevi, prevalentemente in stile thriller/horror perchè è ciò che leggo ed è ciò che mi piace leggere (Stephen King, Dean Koontz, Donato Carrisi, Giorgio Faletti...) Nel 2010 nasce così "Il Gatto", pubblicato dalla casa editrice Albatros. Seguono altri racconti brevi e nel 2010/2011 un secondo romanzo, "La Nebbia Di Pontevecchio", che è tutt'ora inedito. Negli ultimi due anni decido invece di cimentarmi in poesie, per lo più ispirate e contaminate dalla musica che ascolto.