ERICA MOU: dove andrà a suonare “Tienimi il Posto”?

EricaMou_phMariagraziaGiove_web_firma

Anche nel 2016 Erica Mou continuerà a portare in scena a teatro e nei club italiani, le canzoni del suo ultimo album registrato in studio Tienimi il Posto con la semplicità essenziale che la contraddistingue. La cantautrice pugliese non recita una parte, non ostenta maschere comode, non sceglie di circondarsi di scenografie sontuose, piuttosto riserva il posto alla musica, a qualche oggetto simbolico e a tutte le emozioni sprigionate dall’incontro con il pubblico. Da questa cornice nasce Se mi lasciassi sola il primo estratto dell’album:

ERICA MOU – SE MI LASCIASSI SOLA – OFFICIAL VIDEO

Nei suoi concerti dona la sua incantevole voce, incastona immagini e memorie preziose nelle canzoni e soffia convinzioni ed abitudini dentro palloncini da liberare poi in volo, in modo catartico. Ogni gesto della giovane artista è fatto accompagnato dalla sua chitarra acustica e dalla loop station, per intrecciare parole e suoni, amplificandoli in un magico e variegato concerto capace di stupire chiunque sia presente.

Ma non è tutto, Erica Mou in questi giorni stupisce anche per un altro simpatico motivo: sulla sua pagina Facebook ufficiale confessa di essere proprio lei la ragazza che appare di sfuggita in Quo Vado?, il film record di incassi di e con Checco Zalone, nelle sale da inizio gennaio.

Tornando al tour di Erica, di seguito le prossime date da appuntare:
23 gennaio – Echo Club CASTELLAMARE DI STABIA (NA)
24 gennaio – Jarmusch Club CASERTA
25 gennaio – Piccolo del Teatro Bellini NAPOLI
28 gennaio – Monk ROMA
29 gennaio – Dejavù SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA (TE)
27 febbraio – Teatro Garibaldi Calendario BISCEGLIE (BT)

Il calendario è in costante aggiornamento.

  Una mente intuitiva e razionale per un corpo istintivo e cosmopolita. Italo-tedesca trapiantata a Milano since 1991, imparo a scrivere prima ancora di camminare: inizio ad usare di nascosto la macchina da scrivere di mia nonna e battuta dopo battuta capisco che quel tic-tic-tic sarebbe diventato il mio suono preferito. Intraprendo la carriera universitaria in ambito comunicativo-giornalistico per perseguire il mio sogno. Cresciuta a pane e rock'n'roll da una mamma hippy approdo ad All Music Italia nel maggio 2015. Una biondina cinica e determinata un po’ Carrie Bradshaw, un po’ Miss Fletcher.
segui su: