ENRICO NASCIMBENI vince il Premio Phralipé per il suo impengo contro il razzismo

enrico nascimbeni

Siamo molto felici di comunicarvi che il Cantautore, giornalista e scrittore Enrico Nascimbeni riceverà il prossimo 15 dicembre a Teramo il Premio Amico Rom per il suo impegno contro il razzismo, la xenofobia e la persecuzione delle minoranze etniche.

Sono onorato di recarmi presso la Sala Polifunzionale della provincia di Teramo il 15 dicembre per ritirare il Premio Phralipé, che significa fratellanza, all’interno del Premio Amico Rom. Un riconoscimento che mi viene conferito per il mio impegno contro il razzismo e la persecuzione delle minoranze etniche… di polli che hanno il sacrosanto diritto di vivere con dignità e rispetto su questa terra. Un grazie e un Salute e Felicità ad Alexian Santino Spinelli e a tutti gli amici Rom della provincia di Teramo” ha dichiarato il cantautore sulle sue pagine social.

Nel corso della giornata, durante la 23esima edizione del Concorso Artistico Internazionale Amico Rom, verrà premiato tra gli altri anche Valdemar Kalinin dalla Bielorussia con il Premio Presidente della Repubblica Italiana.

Il riconoscimento ad Enrico Nascimbeni si aggiunge ad un altro importante premio vinto quest’anno, Il Premio Simon Bolivar, riconoscimento a cui però l’artista ha scelto di rinunciare (trovate in questo articolo le motivazioni).

Vi ricordiamo che Nascimbeni tiene un blog sul nostro sito che potete leggere qui.

 

 

  
segui su: