EMMA: “Hombre de tu vida” e “Amame” sono i duetti internazionali con David Bisbal

Emma-Marrone-David-Bisbal

A dispetto della poco fortunata partecipazione all’ultima edizione dell’Eurovision Song Contest, in rappresentanza dell’Italia col brano La mia città, la nostra Emma Marrone si sta costruendo un appeal di gran prestigio in ambito internazionale e, dopo il primo duetto sulle note di Hombre de tu vida (la notizia è di quest’estate, eccola QUI), ecco arrivare una nuova versione di Amami, che segna il secondo featuring con il cantautore iberico David Bisbal!

Il brano, tradotto in lingua spagnola, si intitola Amame – non ve l’aspettavate, vero? – ed è contenuto in Tú y Yo, ultima fatica discografica di Mr. Bisbal disponibile anche per il mercato italiano, disco che in Spagna e in America Latina ha già fatto furore, raggiungendo in scioltezza la vetta della classifica degli album più venduti.

Ecco la copertina.

copertina-tu-y-yo

Una bella soddisfazione per la cantante salentina, che pian piano sta allargando i suoi orizzonti artistici oltre i confini nazionali e che, come qualcuno ricorderà, ha già pronta “nel cassetto” la versione spagnola di Schiena, intitolata  Espalda per l’appunto, benché non sappiamo dove e quando questa verrà rilasciata (ma forse non è un azzardo ipotizzare che ciò potrebbe accadere nei Paesi latini e già nei prossimi mesi!).

Intanto la titanica Emma – pronta a girare nuovamente la nostra penisola col terzo capitolo della sua tournée nei palasport, nel mese di novembre (si inizia l’8 dalla siciliana Acireale (CT), QUI tutte le date dell’ Emma Tre Punto Zero) – proprio pochi giorni fa, ha festeggiato il terzo compleanno del precedente album, l’apprezzato Sarò Libera, pubblicato esattamente il 20 settembre 2011. La bionda cantante ha pubblicato sul suo profilo ufficiale Facebook questo messaggio:

“Tre anni di Sarò Libera, tre anni di te che manchi come l’aria… Tre anni di tante cose… Belle, brutte, positive, negative… Ma in fondo è questa ciò che chiamiamo vita. Grazie a chi c’è sempre stato e a chi ci sarà”.

Beh, che dire, grazie a te Emma! In bocca al lupo per i nuovi progetti da All Music Italia!

  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: