EDOARDO BENNATO: a lui il compito di chiudere il festival “Unplugged d’autore”

edoardo-bennato-festival

Edoardo Bennato chiuderà sabato 7 marzo alle ore 21.15 Unplugged d’autore, il festival organizzato al Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa a Castelvecchio Pascoli, Lucca.

Il rinomato artista napoletano definito il “primo punk” della musica italiana, sarà protagonista al Renaissance Il Ciocco nella sua unica data in Toscana e, al momento in Italia del 2015.

Nello specifico Bennato salirà sul palco per l’ultimo concerto prima del grande tour che lo porterà in Svizzera con un’ esibizione che porterà in scena i suoi più grandi successi, attraverso un accompagnamento strumentale decisamente essenziale rappresentato dalla sola chitarra e tamburello, che darà modo al pubblico di godere di una versione inedita e unplugged del rocker.

Ricordiamo che l’ultimo album di inediti uscito sul mercato dell’artista risale al 2010 ed è intitolato Le vie del rock sono infinite, mentre più recente è stata l’esperienza come autore per Loredana Bertè alla quale ha donato il brano Ma quale musica leggera uscito come singolo digitale nel 2012.

Tornando al festival Unplugged d’autore inoltre vi anticipiamo che a fare compagnia al cantautore sul palco ci sarà anche Giandomenico Anellino, grande chitarrista e direttore artistico della kermesse musicale.

Vi segnaliamo anche che questa sarà al momento l’ultima occasione annunciata per i prossimi mesi di vederlo esibirsi live sul territorio italiano, dal momento che a breve partirà il mini-tour che l’artista terrà in Svizzera già annunciato lo scorso gennaio.

Nel dettaglio lo show partirà precisamente a Lucerna il 10 marzo, per poi proseguire l’11 a Rubigen, il 12 a Herisau, 14 a Zurigo, il 15 a Bienne e il 16 a Basilea, con la possibilità di acquistare i biglietti on line mentre per tutte sarà prevista la vendita diretta sul posto.

  Nato a Napoli nel 198X (dopo i 22 va bene questa informazione!). Ho un diploma come designer di moda e ultimamente faccio il make up artist free lance, le mie passioni sono l'arte, la scrittura e senza dubbio la musica! Amo tutto ciò che riguarda il mondo degli “addetti ai lavori”, una delle cose che faccio quando compro un cd è vedere chi lo produce, la casa discografica, i collaboratori e mi piacerebbe entrare sempre più in contatto con questa realtà. Sono un discepolo della cultura POP in generale, non guardo più la televisione da un po' (in compenso leggo di più) ma non mi dispiacerebbe in futuro ideare un programma, saltuariamente scrivo testi di canzoni, sono uno di quelli che vorrebbe vedere un suo testo in un disco di Mina o Patty Pravo per dire...siamo in tanti lo so.
segui su: