Ecco i vincitori del disco di LAURA PAUSINI nel nostro concorso “La Meraviglia di essere SIMILI”

simili-logo

Qualche settimana fa All Music Italia ha lanciato un concorso legato al nuovo disco di Laura Pausini, Simili, in uscita in tutti i negozi di dischi domani 6 novembre.
Il Contest consisteva nel mandaci una fotografia scattata da voi (o a voi) che esprimesse in qualche molto il vostro concetto di SIMILI.

Avete partecipato in centinaia ed oggi all’alba dell’uscita nel disco possiamo rivelarvi i 7 vincitori.

Il premio messo in palio da All Music Italia per gli scatti più particolari, emozionanti e rappresentativi legati al concetto di Simili erano una copia del nuovo disco di Laura e una cartolina autografata dalla cantante. Abbiamo inoltre deciso di assegnare al/alla primo/a classificata una copia della versione Deluxe contenente cd + dvd.

Ecco i 6 vincitori classificatosi tutti a pari merito al secondo posto e le loro rispettive foto.

FOTO 1 – ANDREA SEMBIANZA

Quasi == Simili

Quasi = = SIMILI

 

FOTO 2 – MARCO BRONZETTI

Entrambi disturbati dalla luce mentre volevamo dormire!! “La meraviglia di essere CREATURE SIMILI” !!!

IMG_20150906_122553

FOTO 3 – DONATO SANTARSIERI 

Beh la parte di sinistra non è scattata con uno smartphone ma per me queste due foto che mi ritraggono nel 94 e oggi,con lei, rappresentano quello che per me vuol dire “essere simili”. Con noi stessi, con gli altri, con la nostra passione. Uguali ma diversi. Si cresce, si matura, ma certe cose restano immutate…. sempre. Simili.

simili

FOTO 4 – NANCY MANNA

La protezione tra esseri Simili

simili4

FOTO 5 – MAGDA MARCOLINI

Questo è il mio modo di essere SIMILI…
Io con la palla da pallavolo (lo sport della mia vita) e mia sorella in attesa della mia nipotina (l’amore della sua vita)!!

simili5

FOTO 6 – LUCA BARCO

Buonasera, invio la mia foto per il concorso “La meraviglia di essere Simili”.
Per me “simili” sono due chiavi: hanno la stessa funzione, hanno più o meno la stessa forma, ma ognuna ha dei dettagli che la rendono diversa dall’altra, e grazie a questi “dettagli diversi” ogni chiave funziona solo con una serratura. Ogni chiave è, perciò,unica.
Il concetto di “Simili” è questo per me: una somiglianza (tra indivudui, oggetti… ) che salvaguarda la propria unicità e che riesce ad aprire porte diverse, perché la diversità è sinonimo di meraviglia, l’uguaglianza totale è sinonimo di monotonia.

simili 6

 

Prima di scoprire chi si classifica al primo posto e riceverà quindi la versione Deluxe dell’album assegnamo uno speciale Premio Simpatia a cui manderemo la cartolina autografata di Laura. Il Premio Simpatia va a Pietro Paolo Parisi.

simili7

E infine il primo premio per “La meraviglia di essere Simili“, va allo scatto che ci ha emozionato di più e ricordato anche un altro brano di Laura… Invece no.
Al primo posto quindi troviamo….

Ludovica Bellocchio

Questo scatto è di un anno fa. Quando mia nonna era ancora con me. Ecco, questo per me è il concetto di #Simili. Noi due, seppur di ovvia età diversa, eravamo simili nel modo di amare. Lei mi ha insegnato a crescere e quindi, per imitazione infantile, le somiglio. Ma eravamo diverse nella storia. Nonna abbandonata dai genitori. Io sempre stata amata. Soprattutto da lei.

simili-vincitrice
Complimenti a Ludovica, agli altri vincitori e a tutti quelli che hanno partecipato.
Chi si è aggiudicato Simili può mandare una mail con il suo indirizzo postale completo e con oggetto SIMILI VINCITORE a: [email protected]

LA Meraviglia di essere Simili…

  
segui su: