“Archistar n°13”. La distruzione e la ricostruzione del proprio io nel disco di DOBRO

dobro

E´uscito lo scorso maggio ARCHISTAR N°13, il nuovo album di Dobro cantautore rap tra i più interessanti della nuova scena musicale italiana.

Sulle pagine di All Music Italia vi abbiamo parlato spesso di questo interessante artista, lo abbiamo fatto sin dai tempi in cui il suo nome d’arte era Capitan America.
Dopo aver vinto l’ultima edizione del Premio Donida Andrea Chiarini ha cambiato nome d’arte in Dobro e ha pubblicato con La Compagna di Donida e Universal Music Italia un primo singolo intitolato Aria il cui videoclip sta per tagliare il traguardo del mezzo milione di visualizzazioni.

Anticipato da un secondo singolo, Via (il cui video ha superato le 200.000 views), e ora dal terzo singolo, Vincent Vega, arriva il disco intitolato ARCHISTAR N°13.
L’album contiene tredici tracce che raccontano in chiave autobiografica, la distruzione e la ricostruzione del proprio Io.

Quando scrissi ARCHISTAR N°13, quello che io considero il mio primo album, sapevo perfettamente cosa stavo facendo.
Stavo distruggendo me stesso per ricostruirne uno nuovo: consapevole, libero e illuminato.
Le credenze, i dogmi e le convinzioni con le quali siamo cresciuti ci hanno resi paurosi, dipendenti (da ogni cosa) e insicuri.
“Aria” e “Via” sono i primi due estratti che spiegano il passaggio dall’oscurità alla luce e ne delineano il sound…. Il metallo diventa Oro” dichiara Dobro.

Tutto il disco del cantautore ruota intorno ad una simbologia e ad un mondo ben preciso. Tra alchimia e occultismo passando per disillusione ed ironia.
Chiare sono le influenze e citazioni rock e a tratti “Pulp” che rimandano un po’ agli scenari horror e tarantiniani.

I brani che ho scritto mi rispecchiano in pieno e sono contento che Universal mi abbia dato carta bianca per quanto riguarda la scelta artistica degli arrangiamenti e di presentazione del progetto”.

Archistar N°13 è un album sperimentale sia nel sound che nella promozione:

Va un po’ contro la logica discografica tradizionale della copia fisica, degli instore e della solita trafila che definisco “usa e getta” un po’ da supermercato…
Abbiamo voluto personalizzare anche la distribuzione, puntando sugli smartphone. sono state stampate infatti delle card interattive che grazie alla fotocamera del vostro cellullare, rimanderanno direttamente all’ascolto gratuito su Spotify.
Dove si troveranno le card? Ai live e in tutte le attività promozionali in giro per l’Italia e all’estero.

Ecco la tracklist dell’album:

dobro
1. Via
2. Aria
3. Vincent Vega
4. Il Dio di te stesso
5. In equilibrio
6. Clessidre
7. Diamanti
8. Blueberry
9. Il Più grande nemico
10. La Baranoia
11. Fammi volare
12. La Luce
13. Vorrei portarti con me

 

 

  
segui su: