Tra dischi di platino e d’oro MARCO MENGONI guida i 5 re del 2015 (e nessuna regina…)

mengoni2016

Il 2015 si è chiuso e con esso sono ormai arrivati tutti i dati di vendita e le certificazioni dell’anno discografico.
Come sarà andata quest’annata per la musica italiana? Iniziamo con l’analizzare gli artisti più certificati, per quel che riguarda i Top e Flop del 2015 è in arrivo il nostro ormai consueto resoconto di fine anno nei prossimi giorni… con ovvie polemiche annesse.

Partiamo subito da una considerazione. La mancanza di donne ultra certificate in quest’annata.
Se nel 2013 Laura Pausini, Giorgia ed Elisa avevano tenuto alto l’onore della categoria e lo stesso avevano fatto Fiorella Mannoia e Gianna Nannini nel 2013, in questo 2015 le uscite di dischi di artiste donne capaci di conquistare platini sono state praticamente nulle. Possiamo citare solo il platino conquistato da Laura Pausini e quello di Emma. Ma va detto che i loro dischi sono comunque usciti a novembre e quindi la strada per arrivare al multiplatino è ancora aperta. C’è anche il caso Baby K che con il singolo cantato con Giusy Ferreri, Roma-Bangkok, ha portato a casa ben 6 dischi di platino, risultato che non è riuscito ad ottenere però l’album Kiss Kiss Bang Bang, disco che non ha ricevuto nessuna certificazione.

Quindi è così… gli artisti più certificati di questo 2015 sono cinque e tutti uomini…. andiamo a scoprirli nel dettaglio tenendo conto solo delle certificazioni conquistate in quest’ultimo anno.

Al quinto posto troviamo Tiziano Ferro.
Il suo Best of è uscito il 25 novembre del 2014 e in un solo mese, fino alla chiusura dell’anno, è riuscito a portare a casa due dischi di platino per le vendite dell’album e uno per il singolo Senza scappare mai più; certificazioni di cui però non terremo conto in quanto non relative al 2015.
Quest’anno l’album di Tiziano ha portato a casa altre cinque certificazioni per l’album (arrivando ad un totale di sette) più due dischi di platino per i singoli Incanto e Lo Stadio. Per un totale di 7 certificazioni.

Quarto posto per Jovanotti. Il suo Lorenzo 2015 cc è uscito a fine febbraio ed ha portato a casa cinque dischi di platino per l’album a cui vanno aggiunti il doppio platino per Sabato e L’Estate addosso e il platino per Immortale. Totale 10 certificazioni.

Al terzo posto troviamo Fedez. Il suo Pop Hoolista è uscito il 30 settembre del 2014 ma l’artista è riuscito a conquistare molte certificazioni durante il 2015. L’album ha ottenuto due dischi di platino (più 2 nel 2014) mentre i singoli hanno totalizzato ben 9 certificazioni, precisamente 3 platini per Magnifico (più altri due nel 2014), 2 platini per L’Amore eternit con Noemi, 1 platino per 21 Grammi e Generazione Boh e infine un disco d’oro per Beautiful disaster con Mika e addirittura uno per il brano Sirene (feat Malika Ayane) mai estratto come singolo dal disco. Totale certificazioni 11.

Secondo posto per il mentore di Fedez, il rinato (discograficamente parlando) J-Ax. Il suo Il Bello di esser brutti è uscito il 27 gennaio e ha conquistato 3 dischi di platino per il disco, cinque platino per la hit Maria Salvador, un platino per Intro e tre dischi d’oro, uno a testa, per i singoli Uno di quei giorni, Caramelle, Bimbiminkia4life. Totale certificazioni portate a casa… 12.

Va segnalato che tutti e quattro questi album hanno avuto un’ennesima spinta sul mercato grazie ad una seconda versione dello stesso; rispettivamente Lo Stadio Edition per Ferro, Live 2184 per Lorenzo, CosoDipinto Edition per Fedez e la Multiplatinum Edition per J-Ax.

E infine il primo posto va al Re matto, Marco Mengoni che ha pubblicato ben due dischi in quest’annata Parole in circolo (1uno di 2due) e Le Cose che non ho (Parole in circolo 2due di 2due).
Il primo album ha conquistato tre dischi di platino mentre il secondo in meno di un mese è già al doppio platino. A queste certificazioni vanno aggiunti quattro dischi di platino per la hit Guerriero, 1 platino a testa per Esseri umani e Io ti aspetto estratti dal primo disco e due platino per Ti ho voluto bene veramente singolo di lancio, attualmente in rotazione radiofonica, tratto dal secondo disco. Per Marco un totale di 13 certificazioni solo in questo 2015 a cui, ne siamo certi, ne seguiranno altre in questo inizio 2016.
Foto di copertina: sito ufficiale di Marco Mengoni

  
segui su: