L’estate si fonde all’emozione di “Ottobre”. Ecco l’esordio di DIANA (VIDEO)

diana_ottobre_1

Alle porte dell’estate ecco Ottobre. Artefice di questo cortocircuito è Diana, nome nuovo della scena indie da abbinare ad un volto già noto, almeno agli appassionati di X Factor.

Il giovane, nome completo Giovanni Diana, è stato infatti tra i protagonisti della decima edizione del talent Sky. Nel 2016 arrivò ad un soffio dai live, guadagnandosi l’Home Visit al cospetto di Manuel Agnelli.

Ci colpì molto il mix di indole talentuosa ed insicura, tanto che già allora vi raccontammo la sua storia (QUI) auspicandoci di ritrovarlo presto al centro di un progetto musicale.

giovanni_diana_x_factor

Giovanni Diana ad X Factor nel 2016

Questo momento è arrivato oggi, con il rilascio di Ottobre. Una gestazione lunga che ha il sapore dell’indole di Diana: un perfezionista mai sicuro del risultato, come lui stesso ci racconta.

“Ho incontrato la musica per la prima volta su un grande palco come quello di X Factor e dopo due anni esco con il primo singolo. Ci ho messo del tempo, il tempo che era necessario a capire chi ero e che tipo di musica mi appartenesse.  Sono stati due anni molto intensi, pieni di concerti e gavetta.”

Anni non facili che però hanno saputo diventare terreno fertile per la sua produzione musicale:

“Ho pensato di mollare tante volte. Ogni volta ho scelto di insistere. Ho sperimentato tanto fino a che ho sentito la musica che mi apparteneva cucirsi finalmente a me”.

Una consapevolezza che si concretizza in Ottobre. Un brano riuscito nel creare un’emozione miscelando la malinconia e sofferenza che si vivono quando ci si trova a dover/voler abbandonare situazioni che ci coinvolgono sentimentalmente e fisicamente.

“Ottobre è un pezzo che racconta di come ci si può perdere nei ricordi, facendosi molto del male.”

Il rilascio del brano segna la svolta nel percorso musicale di Diana, finalmente deciso a mettersi in gioco ridimensionando insicurezze e dubbi:

“Lanciare Ottobre è stato un processo lungo. Ci sono voluti tre mesi per trovare il coraggio di mettermi in gioco. Non riuscivo a lasciarmi andare e a metterci la faccia. Sono consapevole che con il mio percorso sono una piccola goccia in un grande mare. Nonostante ciò ho capito che chi non fa non può mai sapere di aver fatto la cosa giusta. Quindi con Ottobre faccio capolino nel mondo dell’indie italiano. Oggi voglio dire ci sono anche io e ho qualcosa da raccontarvi.”

Un esordio che convince e arriva anche con la pubblicazione di un video, girato in una sola giornata all’insegna del minimalismo. Protagonisti sono Pasquale Diana  – fratello di Giovanni – e Milena Ferri.

Una serie di immagini in grado di rendere al meglio il concept del brano, rappresentando in maniera efficace l’errore sistematico alla base di una dipendenza, in questo caso relazionale.

L’esigenza di lasciarsi che si intreccia con la fragilità che porta a cedere dinnanzi ai reciproci bisogni, spesso di natura prettamente fisica.

DIANA – OTTOBRE – VIDEO

Una lotta tra sensi e ragione che apre al progetto che Diana sta sviluppando con il produttore Livio Boccioni. Un lavoro che sfocerà in un EP, anticipato da con ogni probabilità da altre tracce distribuite nei prossimi mesi.

Per restare aggiornati sulla sua attività, potete collegarvi alla pagina Facebook di Diana (QUI).

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: