DEBORAH IURATO: una celebrazione della femminilità nel VIDEO di “Libere”

deborahiurato

Disponibile dallo scorso 19 febbraio il videoclip ufficiale di Libere, nuovo singolo della vincitrice di Amici di Maria de Filippi 2014 Deborah Iurato e terzo singolo estratto dal suo primo album dal titolo omonimo uscito lo scorso novembre.

La canzone fa seguito alla pubblicazione del primo singolo L’amore vero e il secondo Dimmi dov’è il cielo arrivato nel dicembre dello scorso anno, e ha il compito di spianare definitivamente la strada al progetto che riprende emozioni e storie di vita vissute personalmente dalla cantante nell’ultimo periodo, visti da una prospettiva in generale molto femminile.

In particolare proprio la traccia Libere vuole raccontare la delicata condizione che riguarda le donne, quando si ritrovano fortemente divise tra l’ obbligo di seguire schemi e convenzioni che tendono a censurare la necessità di esprimersi come meglio desiderano, volendo quindi lanciare un messaggio positivo e di incoraggiamento a seguire sempre la strada che conduce verso il proprio benessere.

La stessa Deborah ha voluto commentare il significato del brano con le seguenti parole…

In questo brano canto me stessa, tutte le donne, a cui dedico il video e quel nostro sentirci libere sempre! Non perfette, precise e costantemente al top ma libere di trovare la forza a cui ancorare il rispetto per quelle che siamo“.

Ancora sul filo conduttore che segue il video l’artista ha aggiunto…

“L’idea era di avere solo donne nel video, di raccontarle attraverso i nostri sguardi, i sorrisi, i gesti, attraverso quei piccoli dettagli che sono solo di noi donne…Nella mia vita, ho avuto la fortuna di avere accanto la mia famiglia, soprattutto mia cugina Rosy, che mi ha fatto capire l’importanza e la bellezza di essere donna riuscendo a tirare fuori quella forza che in ognuna di noi c’è! Si dice che la donna è il sesso forte, beh, io dico che; la donna è forte, punto!“.

Ricordiamo che la clip è stata firmata dal regista Giulio Volpe e mette al centro naturalmente la figura femminile declinata nelle più disparate condizioni di vita e ruoli sociali che nel quotidiano rappresentano, quali il ruolo di figlie, mogli, madri e nonne.

Ovviamente il tutto si svolge attraverso la voce guida della cantante che in uno scenario particolarmente candido e sontuoso, e attraverso una suggestiva coreografia ancora una volta tutta al femminile, lancia il suo “messaggio di libertà” vestita e pettinata in maniera semplice ma allo stesso tempo molto elegante.

Di seguito infine vi lasciamo con il video ufficiale e il testo di Libere, ricordando che a breve partirà il nuovo tour di Deborah:

15 marzo – MILANO – Teatro Dal Verme
21 marzo – BARI – Teatro Palazzo
22 marzo – ROMA – Auditorium Parco della Musica

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

LIBERE – DEBORAH IURATO – VIDEO UFFICIALE

LIBERE – TESTO – DEBORAH IURATO

Da bambina avevo sogni grandi come
universi senza cielo e senza nomi,
e passavo le giornate a immaginare
come sarei mai riuscita a diventare.
Sono diventata grande a poco a poco,
ho capito che la vita non è un gioco.
Sono scivolata sopra i miei difetti
ma ho ricominciato sempre a denti stretti;
perché col tempo ti rialzi sempre,
quando riparti non ti ferma niente
e dal dolore ne rinasci forte e cominci a crescere.
Siamo libere, libere, libere…
di riprendere il cammino,
di decidere il destino
e andarcene lontano.
Siamo libere di sorridere per vivere
e andiamo avanti per la nostra strada
ovunque il viaggio della nostra vita porterà…
ovunque porterà.
Quanto male che ci fa l’indifferenza
di chi amore non è ha dato mai abbastanza,
non confondere l’inganno con il bene
di chi riempie la tua vita di catene.
Quante lacrime ha già visto questo viso
prima di mostrare a tutti il suo sorriso;
ogni passo avanti è sempre una conquista,
sarà il tempo a regalarti ogni risposta.
E se fingiamo di essere sicure
è per nascondere quelle paure,
quelle incertezze che teniamo chiuse nelle nostre anime.
Siamo libere, libere, libere…
di riprendere il cammino,
di decidere il nostro destino
e andarcene lontano.
Siamo libere di sorridere per vivere
e andiamo avanti per la nostra strada
ovunque il viaggio della nostra vita porterà.
Quanta forza c’è
quando il passato non ci fa più male,
quando non pensi più a un vecchio amore e ricominci a vivere.
Siamo libere,libere, libere.
Siamo libere,libere…donne libere.
E andiamo avanti per la nostra strada,
ovunque il viaggio della nostra vita porterà…
porterà…ovunque porterà.

  Nato a Napoli nel 198X (dopo i 22 va bene questa informazione!). Ho un diploma come designer di moda e ultimamente faccio il make up artist free lance, le mie passioni sono l'arte, la scrittura e senza dubbio la musica! Amo tutto ciò che riguarda il mondo degli “addetti ai lavori”, una delle cose che faccio quando compro un cd è vedere chi lo produce, la casa discografica, i collaboratori e mi piacerebbe entrare sempre più in contatto con questa realtà. Sono un discepolo della cultura POP in generale, non guardo più la televisione da un po' (in compenso leggo di più) ma non mi dispiacerebbe in futuro ideare un programma, saltuariamente scrivo testi di canzoni, sono uno di quelli che vorrebbe vedere un suo testo in un disco di Mina o Patty Pravo per dire...siamo in tanti lo so.
segui su: